Ecco cosa fare durante il weekend novarese

Novara, Galleria d’Arte Moderna Paolo e Adele Giannoni – dal 2 dicembre al 18 febbraio. Soffi di marmo. Una personale di Valerio Tedeschi, in dialogo con le opere della collezione ottocentesca di Galleria Giannoni. Circa trenta opere selezionate nella produzione di Tedeschi tracciano il suo percorso artistico, l’evoluzione delle forme, la sperimentazione continua su materiali e tecniche. Sabato 2 dicembre alle 17, l’inaugurazione.

Novara, salite alla Cupola di San Gaudenzio. Orari e prenotazioni sul sito di Kalatà.

Novara, Castello visconteo sforzesco – dal 4 novembre al 7 aprile. Boldini De Nittis et Les italiens de Paris. La mostra degli artisti italiani al lavoro a Parigi alla fine del XIX secolo e all’inizio del XX. QUI tutti i dettagli.

Novara, teatro Coccia – da venerdì 19 a domenica 21 gennaio. Il Teatro Coccia inaugura la stagione operistica con Madama Butterfly di Giacomo Puccini. Qui i dettagli dell’evento.

Novara, Castello Visconteo Sforzesco – sabato 20 gennaio. Tra le alte mura Viscontee e Sforzesche. Ore 18:00 a cura di Consorzio Mutue Novara, nell’ambito di Novara si racconta. Come da tradizione annuale il Consorzio Mutue arricchisce il suo patrimonio editoriale con un nuovo volume, quest’anno dedicato al Castello di Novara, imponente rocca costruita interamente in mattoni, collocata a lato della Piazza Martiri. Gli autori Giampietro Morreale, Giancarlo Andenna, Roberto Bottacchi, Emiliana Mongiat e Paolo Tacchini descrivono passo passo con minuzia di particolari la storia di questo immenso edificio, circondato dal “muraglione” romano.

Novara, Libreria Ubik – sabato 20 gennaio. I sorrisi non fanno rumore. Ore 18:00 Enrica Tesio presenta il suo nuovo romanzo “I sorrisi non fanno rumore” a dialogo con Laura Di Gianfrancesco.

Novara, Via Oxilia 4 – sabato 20 e domenica 21 gennaio. Primo Ciak. Dalle ore 10:00 alle 18:00 Corso biennale di tecniche attoriali per il cinema. Due giorni di Masterclass con Piermaria Cecchini.

Novara, Arengo Broletto – sabato 20 gennaio. Note in Arengo – Il sorriso in musica. Ore 21:00 Concerto di San Gaudenzio Un percorso musicale di coppia nel mondo dell’opera e dei vari generi musicali: il tutto all’insegna della leggerezza e del divertimento. Il programma comprende inoltre duetti strumentali con armonie, ritmi e melodie travolgenti. Con Linda Campanella, Matteo Peirone, Giuseppe Canone, Paolo Beretta. Ingresso libero.

Novara, Auditorium F.lli Olivieri – sabato 20 gennaio. Un americano a Madrid. Ore 17:00 Dalle calienti sonorità spagnole fino a Gershwin. Quartetto di sassofoni. Ingresso libero.
Ore 16:30 “Musica in corso. Laboratorio di ascolto”.

Novara, Auditorium “Annalisa Torgano” – sabato 20 gennaio. Concerto Swing, Standard and Blues vol.1. Ore 21:00 Concerto del gruppo Jazz dell’Istituto Brera, diretto dal Maestro Santo Cammarata.
Ingresso Libero.

Novara, Circolo della Bicocca – domenica 21 gennaio. Grande Panisciata di San Gaudenzio. Ore 12:00 Paniscia bicocchina. Vaschette asporto €7,00.

Novara, piazza Martiri – domenica 21 gennaio. Edizione straordinaria di Campagna Amica a Novara per festeggiare San Gaudenzio. Dalle 9 alle 19 in piazza Martiri, area antistante Caffè Borsa, con la presenza di 20 produttori delle aziende agricole del territorio. Tra le eccellenze si potranno trovare riso, frutta e ortaggi di stagione, salumi, formaggi vaccini e caprini, vino, zafferano, nocciole, miele, farina di riso, composte e conserve, trasformati, vino, tisane, succhi, creme pesti, prodotti da forno e molto altro.

Trecate, teatro Silvio Pellico – sabato 20 gennaio. Alle 21dopo il successo di pubblico dello scorso weekend, replicherà il film d’animazione per tutta la famiglia Wish. Il film diretto da Chris Buck e Fawn Veerasunthorn, racconta come è nata la stella dei desideri.

Trecate, piazza Cavour – sabato 20 gennaio. “Campagna Amica”. Dalle 8 alle 13 terzo sabato del mese di gennaio e primo appuntamento, per il 2024, con le bancarelle dell’agrimercato. Prodotti delle aziende locali all’insegna di freschezza, stagionalità e a chilometro zero.

Oleggio, Museo Civico – sabato 20 gennaio. Tavolette Votive. Restauro e riscoperta di manufatti preziosi di arte e fede. Ore 15:30: presentazione del restauro della tavoletta votiva, restaurata con il contributo della famiglia Ferrara, e intervento di Fiorella Mattioli Carcano e della restauratrice Elisabetta Fizzotti. Ingresso gratuito.

Mezzomerico, Sala consiliare del Comune – domenica 21 gennaio. La duchessa von Wisters. Ore 15:00 Presentazione del romanzo di e con Manuel Fortina. Con Luisa Marangon.

Gattico Veruno, Fraz. Revislate – domenica 21 gennaio. Festa di Sant’Antonio. Ore 12:00 ritrovo a Revislate (piazzale della chiesa) con mezzi agricoli e animali per la benedizione. Ore 12:30 pranzo presso la sede della Pro Loco a Revislate.

Bellinzago, Sala Vandoni – ex Vecchio Forno   – sabato 20 gennaio.  Bianca cosa luminosa…Laboratorio musicale e di espressione corporea con Lara Daccò, esperta in didattica musicale che accompagnerà bimbe e bimbi ad evocare sogni di neve attraverso la proposta di un laboratorio musicale e di espressione corporea, insieme alle store raccontate dalle volontarie del Progetto Nati per Leggere. Ore 9.30 per le bambine e i bambini di 4-6 anni e alle 10.30 per la fascia di età di 2-3 anni. Iscrizioni presso la Biblioteca.

San Maurizio d’Opaglio, Teatro degli Scalpellini – venerdì 19 gennaio. Meditazione sul Clown! Alle 21 lo spettacolo dove un clown in fuga da un romanzo s’imbatte nel Krapp del celebre atto unico di Samuel Beckett; coglie suggestioni dall’Apeirogon di Colum McCann e si nutre di parti del romanzo omonimo,
inedito, di Franco Acquaviva.

Borgomanero, Fondazione Achille Marazza – sabato 20 gennaio. Un racconto di Natale che prende vita. Ore 11:00 Cerimonia di premiazione del concorso “La Casa della Fantasia” edizione 2023/24. Premio speciale “Storia di Natale”.

Pombia, biblioteca – sabato 20 gennaio. Sabato in giallo. Ore 17:30 Presentazione del libro “L’ingannevole fascino del passato” di e con Riccardo Landini. Seguirà aperitivo. Ingresso gratuito.

Borgo Ticino, Sala don Franco Boniperti – sabato 20 gennaio. Come nasce il Sorriso. L’importanza Di Sentirsi Ascoltati. Ore 10:00 Presentazione del libro insieme agli autori Giorgio Pierucci, Katia Paracchini e Concetta Pedullà che racconteranno la loro esperienza nel mondo dei ragazzi con DSA (Disturbo Specifico dell’Apprendimento). Ingresso libero e gratuito.

Momo, Teatro – domenica 21 gennaio. In direzione ostinata e contraria. Ore 21:00 Spettacolo concerto tributo a Fabrizio De Andrè.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni