«Uboldi, anni di assenteismo anche con Ruggerone e in minoranza zero proposte»

«Leggo ultimamente di alcune critiche che mi vengono mosse dalla minoranza e in particolare da Marco Uboldi. Sono critiche che lasciano il tempo che trovano. Per Uboldi sono stati cinque anni di assenteismo e vuoto anche con l’amministrazione Ruggerone e proprio lui parla di errori fatti dalla mia squadra? Gli errori si possono commettere quando si lavora, se non si fa è facile non sbagliare». Non le ha mandate a dire il primo cittadino nei confronti del collega avversario nella corsa alle elezioni Marco Uboldi. Il primo cittadino si è espresso in occasione della conferenza stampa di sabato 27, quella in cui è arrivata la pax elettorale con Capoccia e il proclama di un Centrodestra unito. «Ho letto alcune proposte di idee, che però sono tecnicamente non realizzabili» ha aggiunto. E nell’affermare che le critiche mosse lasciano il tempo che trovano, Binatti si è rivolto sì a Partito democratico e Nel cuore di Trecate, ma anche al Movimento 5 Stelle. «Quando si fa opposizione bisogna proporre qualcosa, io stesso ho fatto opposizione. Abbiamo un bilancio da approvare, non è arrivato alcun emendamento» ha chiuso.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: