Trecate vaccini,132 prenotazioni in tre ore: «Tutte le richieste saranno accolte»

Trecate vaccini,132 prenotazioni in tre ore: «Tutte le richieste saranno accolte». E’ il sindaco  Federico Binatti a tranquillizzare i tanti trecatesi che nella mattinata di ieri, martedì 3 novembre, hanno più e più volte trovato impedimento nel prenotare il vaccino dal proprio medico di base.

Alcuni medici, ossia Ferrari, Franchi, Gatti, Scumace e Tucci hanno chiesto al Comune la possibilità di utilizzare uno spazio comunale per poter effettuare i vaccini dei pazienti over 60 e così sono stati individuati i locali di via Fratelli Russi, vicino alla chiesa. Il servizio è reso possibile grazie anche a Croce rossa e Auser. Le prenotazioni si possono effettuare il martedì, il giovedì e il venerdì dalle 9 alle 12 chiamando lo 0321.776379. Ieri, primo giorno di prenotazioni, il numero di telefoni è risultato per alcuni quasi sempre occupato, con tanto disappunto da parte dei cittadini.

 

 

«Chiedo ai cittadini di avere pazienza, è stato soltanto il primo giorno, da giovedì credo che la situazione sarà migliore, – dice il sindaco – in un giorno in tre ore sono state effettuate 132 prenotazioni, i pazienti sono tanti e ci vuole tempo». Il servizio è attivo fino al 30 novembre. Per tutti gli altri medici di base il procedimento è quello “tradizionale”: basterà contattare direttamente il medico che effettuerà il vaccino nel proprio ambulatorio.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni