Trecate, furti in calo: in cinque anni quasi dimezzati

Trecate, furti in calo: in cinque anni quasi dimezzati. E’ uno dei dati forniti ieri, lunedì 21 dicembre, durante la conferenza stampa a distanza tenuta dall’assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca e dal sindaco Federico Binatti.

I dati messi a confronto sono quelli che vanno dal 2015, anno di governo di Centrosinistra a parte del 2020. Il totale dei reati è diminuito del 34%: si è passati da 981 nel 2015 a 649 nel 2019; segno meno anche per il totale dei furti, -46%: nel 2015 418, nel 2019 227, quasi dimezzati. Forte calo dei furti in abitazione con la registrazione di un -65%: da 114 nel 2015, quelli totali registrati nel 2019 sono 40. «Il forte calo si registra anche mettendo a confronto i dati della provincia, quindi con il resto dei Comuni, – ha spiegato Pasca – se i delitti in Provincia sono -14%, a Trecate -34%; i furti -31% e -46%; i furti in abitazione -31% e -65%. La nostra è stata una scelta forte e decisa, volevamo risultati concreti e li abbiamo ottenuti».

In cinque anni gli arresti, intesi come operazioni totali, sono stati 39, 9 nel 2019 e a oggi, nel 2020 5. Le denunce a piede libero sono state in totale 333, 74 nel 2019 e 53 in questo anno a oggi.

 

 

Pasca ha poi ricordato quanto fatto sempre in termini di sicurezza: «Abbiamo attivato il turno serale della polizia locale: prima il turno terminava alle 19.30, ora alla mezzanotte; abbiamo scelto di avere due cani dell’unità cinofila, aspetto non presente nel nostro programma, – ha continuato – abbiamo creato una solida collaborazione con le forze dell’ordine, abbiamo firmato il pacchetto sicurezza nel 2016, abbiamo acquistato 300 telecamere, molte già collocate. Per le telecamere private, su un acquisto di 220, ne sono state collocate un centinaio per un totale di circa 25 utenze. «Le altre le useremo per la città, c’è stata una minore risposta perché i cittadini non ne hanno sentito il bisogno. Con il progetto Controllo residenze abbiamo fatto 92 cancellazioni anagrafiche». E poi il corso di autodifesa personale, il controllo di vicinato che sta per partire. «Trecate non è più il Bronx, – hanno detto assessore e sindaco – sono stati anni di impegno e di lavoro e i dati oggettivi sono una fotografia precisa della città».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: