Trecate, ex riseria in villa Cicogna: nel Recovery Fund un progetto da 5 milioni per giovani fragili

La si nota subito quando si passeggia all’interno del parco Cicogna a Trecate, è la costruzione che colpisce perché particolarmente degradata, con le finestre rotte, le persiane attaccate alla parete in modo precario, una torre con una scala esterna molto vecchia. Si tratta dell’ex riseria che si trova nel complesso di Villa Cicogna.

Parte di quella costruzione, che risale al 1.800 è utilizzata dal centro diurno, ma il resto necessita di un forte intervento. Ecco allora l’idea dell’amministrazione comunale di inserire il progetto di recupero fra quelli del Recovery Fund per un totale di 5 milioni di euro.

L’idea è quella di una «riqualifica funzionale a favore dei giovani con diversi gradi di disabilità o fragilità e altri spazi per la cittadinanza oltre ovviamente al recupero del patrimonio architettonico e inoltre prevede il completamento della ristrutturazione di villa Cicogna ai fini di un ampliamento dell’offerta della Biblioteca e attività affini specie nell’ottica della digitalizzazione e dell’apprendimento di nuove tecnologie per lavoro, tempo libero e comunicazione» ha spiegato il consigliere comunale Mauro Bricco. Un lavoro importante che prevede un iter di cinque anni.

La storia
L’edificio risale appunto al 1.800. Il marchese Clerici, ottenuto il diritto di caccia sul territorio trecatese, fatta deviare la via che porta a Romentino e abbattuta la chiesa di San Michele nei pressi della corte delle magnolie per farla ricostruire poco distante, costruisce la villa incaricando l’architetto Croce, progettista della guglia più alta del duomo di Milano. Inizialmente è una sorta di casa di caccia del marchese Clerici, in un secondo momento passa ai conti Cicogna.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni