Trecate, al cimitero una targa per le vittime di Covid

«In ricordo dei nostri concittadini che sono sepolti nel cimitero di Trecate a causa della pandemia di Covid-19. La memoria non si spegne». Da ieri pomeriggio, 6 aprile, nella chiesa comunale del cimitero di Trecate c’è una targa che ricorda tutti coloro che sono mancati causa Coronavirus, ma anche per tutti i famigliari di queste persone, un gesto di vicinanza e anche di affetto. La targa ha ricevuto la benedizione di don Alessandro Maffiolini.

«Come Consulta cimitero ci sembrava doveroso e giusto ricordare le persone che riposa nel nostro cimitero per questa situazione» dice il consigliere Patrizia Dattrino. «Era una volontà che avevamo fatto nostra da mesi, dallo scorso novembre, – aggiunge insieme al sindaco Federico Binatti – abbiamo atteso anche la data della giornata nazionale e poi è stata questione di poco tempo». La targa, che riporta la data del 18 marzo, giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Coronavirus, è ben visibile sulla sinistra della chiesa che si erge nel cuore del cimitero trecatese.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni