Presepi in città, così è una Trecate più luminosa

C’è molta più luce quest’anno in città. Per questo 2021 oltre ai presepi in chiesa parrocchiale e in piazza Cavour ce ne sono numerosi altri sparsi per la città. E’ l’iniziativa proposta da Pio Consorzio San Giuseppe e Pro loco Trecate che in pochissimo tempo ha raccolto il sì desideroso di alcuni quartieri, di associazioni e comitati.

Con le statuine, con le sagome bianche, sul legno, tutto bianco, tutto luminoso: ogni rappresentazione ha una particolarità che merita di essere osservata. Tutti i presepi sono stati accesi ufficialmente lo scorso 8 dicembre e rimarranno allestiti per tutto il periodo delle feste.

A rendersi disponibili sono stati i quartieri santi Anna e Gioacchino, sant’Antonio, santa Maria, san Cassiano, san Bernardo, il comitato Genitori Rodari, il Comitato don Milani-Collodi, la scuola dell’Infanzia fratelli Russi e gli amici della Piazza Dolce con il contributo di diversi residenti. Passeggiare quest’anno per la città è ancora più bello.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni