Parco del Ticino: Roberto Beatrice non è più il presidente

L’ex sindaco di Grignasco ha rassegnato le dimissioni il 22 dicembre prima di Natale

Roberto Beatrice non è più il presidente dell’Ente Parco Ticino e Lago Maggiore. A darne comunicazione è stato lo stesso Beatrice con una lettera inviata il giorno dopo e la causa sono «motivazioni strettamente personali» scrive. Beatrice già dallo scorso 4 ottobre si era autosospeso per impedimento a svolgere la funzione e il ruolo di presidente era calato direttamente al vice Erika Vallera.  

«Lascio un ente con un bilancio positivo e un importante avanzo di amministrazione a disposizione del consiglio per futuri interventi, – si legge nella sua lettera – durante il periodo del mandato abbiamo ripreso alcuni progetti fermi da anni e rimessi in carreggiata, grazie al direttore e la concertazione con i sindacati le posizioni organizzative dell’Ente sono state riviste e rese operative al meglio per dare maggior impulso al lavoro quotidiano, le criticità improvvise come per esempio la frana al Parco della Burcina hanno visto un intervento celere con un impegno condiviso tra Ente di Gestione, Amministrazioni locali e Regione Piemonte. Colgo l’occasione per ringraziare il vicepresidente e assessore regionale di riferimento Fabio Carosso per la collaborazione, il “mio” consiglio direttivo per l’impegno costante, il direttore e tutti i dipendenti dell’Ente per la professionalità dimostrata, il presidente dell’assemblea Sergio Ferrari e tutte le amministrazioni che hanno riposto la fiducia nella mia persona e per la collaborazione avuta nel percorso fatto insieme».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni