Bancarelle fuori dai negozi: così a Trecate si rilancia il commercio

Bancarelle fuori dai negozi, ogni primo sabato e domenica del mese a partire da marzo e fino a dicembre. Novità per il commercio trecatese: i negozianti a partire dal prossimo weekend, sabato 6 e domenica 7 marzo, potranno esporre la propria merce su banchi all’aria aperta. Il tutto in modo gratuito, senza tassa di occupazione di suole pubblico, per i commercianti che potranno occupare un totale di 2 metri quadrati.

«Un’iniziativa che si pone l’obiettivo di rilanciare il commercio locale, considerata la flessione negativa sulle vendite causata dalla pandemia, che, a fronte di risultati incoraggianti, potrà essere riproposta in futuro», hanno detto il primo cittadino Federico Binatti e l’assessore Caterina Simeone. «Vogliamo incentivare il commercio locale e abbiamo scelto una modalità di vendita alternativa grazie alla quale gli aderenti potranno esporre i propri prodotti all’aperto, davanti al proprio esercizio commerciale, creando una sorta di “vetrina a cielo aperto” per attrarre maggiormente gli utenti».

L’iniziativa continuerà fino a dicembre con una sola eccezione: sarà sospesa se il territorio sarà in zona rossa.

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL