Tempo libero

“Ucciderebbe mio marito?” ma solo sul palcoscenico

Domani sera al Teatro Sant’Andrea di Pernate va in scena la commedia brillante della compagni di Calusco d’Adda

Un altro debutto nella stagione teatrale di Pernate dedicata ai gruppi amatoriali. Domani, sabato 15 febbraio, alle 21.15 sul palco del Sant’Andrea sale “Non Solo Teatro” di Calusco d’Adda (Bergamo) con “Ucciderebbe mio marito?”, commedia brillante di Fiammetta Veneziano.

La compagnia è nata nel 2004 dall’entusiasmo di pochi attori reduci da esperienze diverse all’interno dell’Oratorio di Calusco. La regia è di Giuseppe Colleoni, aiuto Lorena Marzani.

 

 

«Lo studio legale Ross & Duvall – così la trama illustrata dalla compagnia – viene coinvolto nelle vicissitudini di due donne profondamente diverse ma con un unico obiettivo comune: il signor Lewis Morgan. La loro voglia di vendicarsi dell’uomo mette a dura prova la professionalità degli avvocati che dovranno destreggiarsi anche in situazioni tragicomiche provocate da segretarie pasticcione, da un uomo delle pulizie impiccione, da detective, polizia e… dal povero malcapitato Lewis Morgan. L’omicidio aleggia nell’aria sin dalle prime battute. Si compirà? Lo scopriremo in un finale davvero a sorpresa».

Sul palco Luigi Pellicioli, Stefano Radaelli, Enrica Panza, Adelio Scotti, Fiorenza Villa, Lodette Vitali, Claudio Giovenzana, Massimo Cocchi, Giuseppe Colleoni, Augusto Tagliaferri, Eleonora Alessio. Biglietti: 10 euro l’intero; ridotto studenti a 5 euro; ridotto over 65 a 7 euro. Per le prenotazioni prenotazioneonline@cinemapernate.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati