Sanremo 2022 – Ieri le cover stasera il gran finale

In classifica Mahmood e Blanco ancora in testa, Morandi secondo, Elisa terza

Tutto pronto per la finalissima di stasera del Festival di Sanremo 2022. Un Festival, il 72esimo, come dalle premesse, dedicato ai grandi ritorni, alle tradizioni, ma soprattutto alla bella musica. Sì, perché le 25 canzoni scelte da Amadeus hanno mantenuto alti gli standard qualitativi di queste ultime tre edizioni. Stasera a decretare la canzone vincitrice, tre giurie autonome composte dai giornalisti accreditati (carta stampata, Radio e Tv, Web, con peso del 33% sul risultato complessivo delle votazioni), il debutto della giuria demoscopica 1000 – mille componenti, selezionati che voteranno da remoto attraverso un’applicazione (con un peso del 33%) e la conferma del televoto da casa che rimane, ancora, il più influente per un punto percentuale sul peso complessivo (34%). Stasera, al fianco di Amadeus, l’attesissima Sabrina Ferilli che affiancherà il conduttore nella serata più importante della kermesse. Tra i concorrenti, anche tre ospiti musicali: Orietta Berti, Fabio Rovazzi e Marco Mengoni.

Intanto nella serata di ieri sera, dedicata alle cover, Gianni Morandi insieme a Jovanotti, hanno stravinto la classifica delle rivisitazioni con un medley dei grandi classici dei due artisti. Al secondo posto Mahmood e Blanco con Il cielo in una stanza di Gino Paoli e terza Elisa che ha reinterpretato What a feeling, storico brano del film Footloose.

La classifica parziale a poche ore dall’atto conclusivo:

Mahmood e Blanco – Brividi
Gianni Morandi – Apri tutte le porte
Elisa – O forse sei tu
Irama – Ovunque sarai
Sangiovanni – Farfalle
Emma – Ogni volta è così
La rappresentante di lista – Ciao Ciao
Massimo Ranieri – Lettera di là dal mare
Fabrizio Moro – Sei tu
Michele Bravi – Inverno dei fiori
Achille Lauro – Domenica
Matteo Romano – Virale
Dargen D’Amico – Dove si balla
Aka7even – Perfetta così
Noemi – Ti amo e non lo so dire
Ditonellapiega e Rettore – Chimica
Iva Zanicchi – Voglio amarti
Giovanni Truppi – Tuo padre, mia madre, Lucia
Rkomi – Insuperabile
Le vibrazioni – Tantissimo
Yuman – Ora e qui
Highsnob e Hu – Abbi cura di te
Giusy Ferreri – Miele
Ana Mena – Duecentomila ore
Tananai – Sesso Occasionale

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL