“Dillo alla luna”, al Broletto la nuova rassegna estiva in dieci serate

Operetta, melodramma, tribute band. Dal 28 luglio al 4 settembre dieci appuntamenti promossi dall'associazione Viaoxiliaquattr0. Domenica 31 in programma la Traviata di Enrico Beruschi

Avrà inizio giovedì 28 luglio la seconda parte dell’Estate novarese iniziata con le serate di concerti e cabaret alla ex caserma Passalacqua. “Dillo alla luna” è la nuova rassegna promossa dall’associazione Viaoxiliaquattr0 che si svolgerà nel cortile del Broletto. Dieci serate, tutte alle 21.30 e a ingresso gratuito, che comprendono performance di artisti noti al pubblico locale, con la partecipazione di personalità di fama del mondo dello spettacolo: dagli appuntamenti estivi “tradizionali” con l’Operetta e il Melodramma, in forma di selezione, agli organici vocali/strumentali con omaggi alla musica degli Anni ’70, ’80, dance, swing e tributi ad artisti e gruppi ormai entrati a far parte della storia musicale.

«Quest’anno abbiamo voluto proporre un’estate di eventi rivolti a tutte le fasce di età spiega il Sindaco di Novara Alessandro Canelli -. Dopo la rassegna “Stellare” alla Passalacqua, che ha riscosso un grande successo, si torna in centro con l’associazione guidata dal maestro Paolo Beretta, con una forte varietà di proposte e di serate che animeranno la nostra città per tutto il mese di agosto. Un’associazione che ha saputo, in pochi anni, crescere e suscitare interesse intorno a sé, grazie alla dinamicità e all’impegno di chi ne fa parte».

Si comincia, dunque, giovedì 28 con la band novarese “Club 80”: Alex Cavuto (voce), Emanuele Chiericato (chitarra), Morgan Piazzolla (batteria), Saverio Nuzzi (tastiere), Mattia Catena (basso). Domenica 31 “La Traviata secondo Beruschi”, la bellezza del capolavoro verdiano e il grande talento di Enrico Beruschi si fondono per raccontare in modo divertente e fresco una delle opere più conosciute al mondo. Maestro concertatore al pianoforte Paolo Beretta.

Giovedì 4 agosto “Malamente disco revival” con Bonnie, (Claudia Bertoni, voce), Bobby (Roberto Maturo, voce), Andre (Andrea Orrù Chitarra), Dema (Raffaele De Marco, basso), Dario (Dario Marchetti, batteria). Un progetto musicale che fa rivivere le atmosfere dance dagli anni ’70 ad oggi.

Domenica 7 agosto “Dazed, omaggio ai Deep Purple” con Valeria Aina (voce), Cesare Greco (chitarra), Matteo Pizzi (basso), Italo Bianchi (tastiere), Fabrizio Parlamento (batteria).

Il gran galà dell’operetta è in programma domenica 14 agosto con Simona Pallanti (soprano/soubrette), Nao Mashio (tenore), Gigi Franchini (comico/ intrattenitore) Maestro direttore musicale al pianoforte Paolo Beretta.

La domenica successiva, 21 agosto, una nuova cover: “Queen on five” con Gianmarco Congiu (voce), Luca Pastore (chitarra), Diego Vittozzi (basso), Emilio Cavalieri (tastiere), Luca Lazzaro (batteria).

Giovedì 25 agosto “Les moirettes swing&boogie” con Cecilia Minella, Deborah Manelli, Diana Russo (voci) e la partecipazione di Giuseppe Canone (clarinetto/sax), Paolo Beretta (pianoforte), Simone Giacomini (chitarra), Domenico Baraban (contrabbasso), Luca Germiniani (batteria). Un Vintage Vocal Trio nato nel 2017 che dà il suo tocco originale all’esecuzione di alcuni classici jazz insieme alle più note canzoni swing degli Anni ’40 – ’50, rendendo omaggio a The Andrews Sisters e ad artisti più contemporanei come Scott Bradlee.

Domenica 28 agosto “Pigreco soul&funky” con Marco “Prins” Pregnolato (voce), Tommaso Caccia (chitarra), Daniele Bassi (basso), Alex Canella (batteria).

Due gli appuntamenti a settembre che concluderanno la rassegna: giovedì 1 “Zuk – omaggio a Zucchero” con Cristian Strappolatini (voce), Anna Liotti (voce), Roberto Dentico (chitarre), Marco Risalvato (sax percussioni voce), Alfio Calcagno (tastiere e chitarra), Domenico Baraban (basso e voce), Gianni Suella (batteria); domenica 4 “Rama swing&rock’n’roll” con Mario Schiuma (voce), Luca Schiuma (tastiere), Francesco Coviello (basso), Andrea Stefanini (chitarra), Vinicio Vinago (batteria). Una band combo nata a Novara una ventina di anni fa, inizialmente con proposte di miscellanee di brani classici del rock, con uno sguardo puntato alla musica italiana di R. Carosone, F. Buscaglione e A. Celentano. Successivamente si avvicinano al reggae, per spaziare nel rock’n’roll e nelle canzoni intramontabili di L. Dalla, F. De Andrè, B. Lauzi, D. Silvestri e M. Gazzè.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL