Volley, per la Igor inizia un altro “tour de force”

Le ragazze di Lavarini aprono un impegnativo mese di dicembre questa sera a Perugia prima del debutto di martedì in Champions e la trasferta di domenica prossima a Monza. Definito il programma della Final four di Coppa Italia, che si svolgerà a Bologna nell'ultimo weekend di gennaio

Il tempo di metabolizzare la sconfitta di sabato scorso nella sfida di SuperCoppa di Firenze che per la Igor (nella foto di Santi) si apre un mese di dicembre all’insegna di un altro autentico “tour de force”. Limitandoci a prendere in considerazione i primi tre appuntamenti, le fatiche per le ragazze di Stefano Lavarini iniziano questa sera con l’anticipo della giornata di campionato che vede le azzurre impegnate a Perugia (inizio alle ore 21) contro la Bartoccini Fortinfissi. L’impegno contro le umbre, terzultime in classifica con 7 punti (2 vittorie e 7 sconfitte il loro score) e reduci dal 3-1 subito domenica scorsa a Firenze contro Il Bisonte, non deve essere affatto sottovalutato. Lo dichiara tranquillamente anche il direttore generale Enrico Marchioni: «Contro Perugia dovremo mettere in campo tutta la voglia di rivalsa e tutti i progressi fatti nelle ultime settimane, più quanto preparato in questa. Non sarà un match facile e sarà fondamentale da parte nostra dimostrare liucidità e aggressività dall’inizio alla fine».


Inevitabile accennare al nuovo “tour de force” al quale saranno sottoposte Cristina Chirichella e compagne: «Uk primo ciclo è terminato sabato scorso a Firenze con la SuperCoppa e con questa trasferta a Perugia, dopo una settimana di lavoro intenso in palestra, ne inizia uno nuovo. Giocheremo qualcosa come sei volte nei prossimi 23 giorni; incontri che saranno decisivi sia per definire la classifica in vista della Coppa Italia, sia per il percorso europeo che vogliamo ci porti alla fase eliminazione diretta di Champions league». Già, perché l’anticipo con Perugia (seppur con qualche mugugno per l’orario, che costringerà la squadra a rientrare in sede domattina dopo un lungo viaggio notturno) è stato ottenuto in vista del debutto di martedì sera nella massima manifestazione continentale, quando al “PalaIgor” saranno di scena le tedesche di Potsdam e, guardando più in là, alla certamente più delicata trasferta di domenica prossima a Monza contro la Vero Volley.


E visto che si è parlato di Coppa Italia, la Lega volley femminile ha intanto ufficializzato sede e date della Final four 2022-’23. L’atto conclusivo della manifestazione – giunta alla 45a edizione – si svolgerà sabato 28 e domenica 29 gennaio a Bologna, per la precisione all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno. Invariata la formula, che prevede la partecipazione delle prime otto squadre classificate al termine del girone d’andata della regular season sfidarsi (secondo gli accoppiamenti tradizionali 1a-8a, 2a-7a, 3a-6a e 4a-5a) in una gara “secca” di quarti di finale sui campi delle migliori classificate nella giornata del 25 gennaio. Le quattro vincenti prenderanno parte all’appuntamento in terra emiliana tre giorni dopo.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni