Volley, nei tornei di serie B cade in casa l’ErreEsse Pavic. Successo in trasferta per la Igor Agil

Fine settimana agrodolce per le nostre formazioni impegnate nei tornei nazionali di serie B. Nel campionato maschile l’ErreEsse Pavic, al termine di una prestazione un po’ sotto tono è stata superata in tre set (16-25, 14-25 e 19-25 i parziali) dalla Gerbaudo Savigliano (nella foto un’immagine del match), compagine piuttosto quadrata che ha difeso molto e sbagliato poco.

Come annunciato alla vigilia, coach Daniele Adami ha praticamente ruotato diversi elementi a sua disposizione, iniziando il match con Saganzetta in palleggio e Turcich (miglior marcatore della squadra con 7 punti) opposto; Angelov e Calore in banda, Ariatta e Zinetti centrali, Platini come libero di ricezione e Baccin come libero di difesa. Nel secondo set Signorelli ha rilevato Turcich e Roux per Calore, mentre nel terzo Turcich è rientrato come schiacciatore-ricevitore per Angelov, mentre Signorelli ha iniziato subito come opposto. Tante mosse che non hanno però sortito gli esiti sperati e il sestetto cuneese ha finito per prevalere abbastanza nettamente.

Questa sconfitta è già stata comunque archiviata e nella testa di staff e giocatori si sta già pensando il match del prossimo weekend contro il Sant’Anna, ultimo turno di questa prima fase del torneo. Obiettivo è tornare a muovere la classifica in vista della seconda parte della stagione.

Buona prova invece, nel campionato di B1 femminile, per la Igor Agil. Le ragazze di Matteo Ingratta hanno riscattato lo stop di sette giorni prima contro la Virtus Biella andando a vincere in quattro set (25-20, 18-25, 25-18, 30-28) sul terreno della Conad Alsenese al termine di un’autentica battaglia e con una quarta frazione tiratissima, caratterizzata da scambi lunghissimi.

Le giovani “igorine” hanno iniziato con Bartolucci in regia e Badalamenti opposto, Palazzi e Frigerio centrali, Bolzonetti e Orlandi in banda con Tellone libero.

Il successo in terra piacentina, molto temuto alla vigilia anche perché le avversarie erano date in ripresa dopo il successo nel derby con Gossolengo, ha portato la Igor Agil addirittura al terzo posto nella classifica del primo “sottogirone”, alle spalle unicamente di Lilliput Settimo e Virtus Biella; posizione che potrebbe essere consolidata dopo la disputa dei recuperi.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *