Volley, l’Hajro Tetti Issa è unica formazione di serie D ad avanzare in Coppa Piemonte

Nell'ultimo turno della fase a gironi della manifestazione le ragazze di Simona Restuccia hanno superato anche la Scurato, ottenendo così il pass per i quarti di finale in programma il prossimo 8 dicembre. Il mercato della formazione di B2

Impresa per l’Hajro Tetti Issa, che sabato pomeriggio alla “Bollini” di via Alfieri ha superato in tre set anche la Scurato nel derby cittadino (25-19, 25-18 e 25-22 i parziali), aggiudicandosi così il suo girone di Coppa Piemonte femminile, unica compagine che parteciperà al prossimo campionato di serie D ad aver tagliato questo traguardo. Le ragazze di Simona Restuccia (nella foto), insieme alle altre sette vincitrici dei raggruppamenti (Fortitudo Occimiano, Busca, Montalto Dora, La Folgore S. Mauro, Cascina Capello Chieri, Cus Collegno e Safa Torino, tutte squadre della massima categoria regionale) parteciperanno ai quarti di finale della manifestazione, in programma come da tradizione nella giornata festiva del prossimo 8 dicembre.


Le giallonere novaresi, gruppo di Under 19 che punta a ben figurare e che in prospettiva dovrebbe agire anche come potenziale serbatoio per la prima squadra che parteciperà per la la prima volta alla serie B2, ha chiuso le sue fatiche con 5 vittorie su 5, totalizzando 13 punti, frutto di tre successi pieni e di due ottenuti al tie-break, nel turno inaugurale a Trecate contro la terza squadra della Igor Agil e nel penultimo turno, mercoledì scorso ad Arona; 15 i set vinti e 6 quelli persi, per un quoziente di 2,50. Alle sue spalle, staccata di una lunghezza, la Vergomma Omegna (che ha lasciato per strada gli unici tre punti proprio alla “Peretti” di corso Risorgimento), poi nell’ordine Bellinzago, Igor Agil, Lagomago Arona e Scurato Novara. Vale la pena ricordare che Omegna, Bellinzago e Igor parteciperanno al prossimo torneo di C, aspetto che accresce i meriti ottenuti dalla Issa.


Venendo alla prima squadra del club novarese, il d.s. Luca Airoldi ha lavorato per mettere a disposizione di coach Simone Cavazzini una squadra in grado di ben figurare in questa prima avventura in un campionato “nazionale”. Alle confermate Samanta Ndoci, vera e propria leader della squadra che ha dominato l’ultimo torneo di C, Marta Colombo, Alessandra Agliono, Giulia Bonini e Noemi Nuzzi, si sono al momento aggiunte le giovani Marta Crespi (promossa dalla squadra di D) e Sara Bossi (dalla Igor Agil di C); e poi Elisa Abbiate (dal Pavic Romagnano). Altri volti nuovi sono quelli di Caterina Bassani (dalla Pro Patria), Sara Fizzotti (Gonzaga Milano) e le due ex genovesi Cristiana Puce e Roxana Pricop, prelevate rispettivamente dalla Serteco Volley School e dalla Normac.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni