Volley, in serie B le nostre squadre a bocca asciutta nel weekend della ripresa

Nel settore femminile sconfitte in quattro set per l'Igor Agil (in casa contro Caselle) e per la Issa (a Cuneo), nel maschile stop per 3-0 del Pavic a Brugherio. Per le ragazze di Cavazzini persa un'occasione per avvicinarsi alla vetta della classifica

Ripartono i campionati nazionali di serie B ma non le nostre squadre, rimaste letteralmente a bocca asciutta nel weekend. Delle tre sconfitte, quella forse meno pronosticabile alla vigilia è arrivata in B2 femminile, dove la Direma Pizza Club Issa è stata superata al termine di quattro set piuttosto tirati (25-25, 19-25, 25-22 e 26-24 i parziali) sul campo della seconda formazione della Bosca San Bernardo Cuneo più che mai impegnata nella lotta salvezza. Invece le ragazze di Simone Cavazzini non sono riuscite a centrare il risultato, mancato l’occasione di avvicinare il terzetto di testa composto dalle genovesi del Volley School, Savigliano e Lasalliano Torino, prossimo avversario della giallonere nel match di sabato prossimo.


Nella categoria superiore analogo risultato per la Igor Agil, che ha dovuto cedere fra le mura amiche di fronte al Caselle dopo essersi aggiudicata la prima frazione (25-20, 23-25, 21-25 e 22-25 lo score conclusivo). La sconfitta ha visto così ridursi il margine di vantaggio in classifica per le ragazze di Matteo Ingratta (nella foto durante un time out) a un solo punto su Acqui Terme, sorprendentemente vittorioso 3-0 a Biella. Per le giovani “igorine” è d’obbligo fare punti nel prossimo match sul terreno di Settimo Milanese.


Infine la B maschile, dove il Pavic Romagnano non è stato in grado di muovere la sua classifica, cedendo in tre set, i primi due decisamente tirati (25-23, 25-22 e 25-18), a Brugherio. Per i ragazzi di Daniele Adami sarà fondamentale la prossima partita, quando riceveranno la Polisportiva Besanese, squadra portatasi a ridosso dei sesiani dopo il successo nei confronti di Limbiate.

Serie B1 femminile – 16a giornata (12-13 febbraio): Bra – Volpiano 3-1; Novare – Orago 3-2; Igor Agil – Caselle 1-3; Legnano – Settimo M. 3-0; Biella – Acqui Terme 0-3; Palau – Parella Torino 3-0.
Classifica: Palau p. 30; Legnano p. 26; Caselle p. 25; Volpiano p. 23; Biella p. 18; Parella Torino e Bra p. 17; Igor Agil p. 12; Acqui Terme p. 10; Novate e Settimo M. p. 8; Orago p. 1.
Prossimo turno (19-20 febbraio): Caselle – Bra; Orago – Legnano; Parella Torino – Volpiano; Novate – Biella; Acqui Terme – Palau; Settimo M. – Igor Agil.
Serie B2 femminile – 16a giornata (12 febbraio): Cuneo – Issa Novara 3-1; V.S. Genova – L’Alba Volley 3-1; Savigliano – Piossasco 3-2; In Volley Cambiano – Casale 0-3; Chieri ’76 – Lasalliano Torino 1-3. Ha riposato: Avb Genova.
Classifica: V.S. Genova, Lasalliano Torino e Savigliano p. 23; Issa Novara p. 19; L’Alba Volley p. 18; Casale e Chieri ’76 p. 17; In Volley Cambiano p. 9; Cuneo p. 7; Avb Genova p. 6; Piossasco p. 3.
Prossimo turno (19 febbraio): Piossasco – Cuneo; L’Alba Volley – Avb Genova; Lasalliano Torino – Issa Novara; V.S. Genova – In Volley Cambiano; Casale – Chieri ’76. Riposa: Savigliano.
Serie B maschile – 16 giornata (12 febbraio): Nembro – Gonzaga Milano 3-0; Brugherio – Pavic Romagnano 3-0; Vero Volley Monza – Bresso 2-3; Pol. Besanese – Limbiate 3-1; Saronno – Scanzorosciate 3-2; Malnate – Caronno P. 0-3.
Classifica: Saronno p. 29; Caronno P. e Malnate p. 27; Scanzorosciate p. 23; Bresso p. 21; Brugherio p. 18; Nembro e Limbiate p. 13; Vero Volley Monza p. 11; Pavic Romagnano p. 5; Pol. Besanese p. 4; Gonzaga Milano p. 1.
Prossimo turno (19 febbraio): Vero Volley Monza – Nembro; Pavic Romagnano – Pol. Besanese; Caronno P. – Gonzaga Milano; Brugherio – Saronno; Scanzorosciate – Malnate; Limbiate – Bresso.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL