Volley: in B2 buona la prima (3-0 alla Florens Vigevano) per la Direma Pizza Club Issa

Nella categoria superiore femminile stop interno per la Igor Agil, superata in tre set dalle toscane di Valdarno. In C regionale fra le ragazze sorridono Pavic Romagnano e Sammaborgo; nel maschile al Volley Novara il derby con l'Altiora

Buona la prima nel campionato di B2 per l’ambiziosa Direma Pizza Club Issa Novara (nella foto). Le ragazze di Simone Cavazzini, davanti al pubblico amico della “Peretti”, hanno infatti avuto ragione in tre set (25-19, 25-20 e 25-21 i parziali) della Flores Vigevano al termine di una buona prestazione. Pur dimostrando di avere ancora margini di miglioramento, Samanta Ndoci e compagne hanno fatto già vendere buone cose e i primi tre punti messi in cascina, come ha sottolineato a fine gara in tecnico giallonero, sono una buona iniezione di fiducia in vista di una stagione che dovrebbe annoverarle fra le protagoniste.


Niente da fare invece, nella categoria superiore, per l’Igor Agil di Matteo Ingratta, sconfitta in casa in tre set dalle toscane della Unomaglia Figline Valdarno. Gara in po’ sfortunata, che ha visto le novaresi cedere la prima frazione ai vantaggi (26-28), la seconda piuttosto nettamente (15-25) nonostante un inizio favorevole, mentre nella terza le “igorine” sono rimaste a contatto con le avversarie sino al 19-20, per poi cedere 20-25.


Capitolo regionali. Nel girone B della C femminile la giornata d’esordio si è rivelata particolarmente combattuta, con ben quattro partite su sette terminate al tie bresk. Hanno ottenuto la vittoria il Pavic Romagnano su Pianezza (13-25, 25-14, 25-18, 20-25 e 15-5) e la Sammaborgo San Maurizio con Venaria in rimonta (16-25, 18-25, 25-16, 25-19 e 15-9), mentre nel posticipo di ieri sera la Hajro Tetti Issa ha conquistato un punto al termine del match casalingo con Alessandria (30-32, 25-15, 25-23, 14-25 e 6-15). A bocca asciutta, invece, la terza formazione della Igor Agil, battuta 1-3 a Trecate da Piossasco (25-22, 20-25, 16-25 e 17-25), e la Vox Rosaltiora Verbania, superata in casa con lo stesso punteggio (21-25, 27-25, 15-25 e 20-25) da Cigliano.


Nel settore maschile palpitante anche il derby del PalaIgor, conclusosi con il successo al quinto set del Volley Novara sul Camping Isolino Altiora Verbania dopo che gli ospiti si erano portati sul 2-0 (15-25, 21-25, 25-22, 25-21 e 15-13), mentre lo Studio Immobiliare Vco Domodossola è stato superato in casa 1-3 dal Lasalliano Torino (25-20, 14-25, 20-25 e 13-25).


Infine la serie D, che ha fatto registrare questi risultati. Nel femminile, Scurato – San Rocco 0-3, Fortitudo Chivasso – San Giacomo 3-0, Sara Omegna – Cus Collegno 3-1, Rivalta – Bellinzago 3-1 e Parella Torino – Ahhel Group Team Novara 3-2. Nel maschile, Novi Ligure – Ticino Group Volley Novara 3-2 e Pavic Romagnano – Borgofranco 0-3.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni