Volley, i contagi colpiscono anche la Igor: rinviata la partita con Monza

Il giro di tamponi effettuati nella giornata di oggi hanno riscontrato tre nuove positività nel gruppo squadra novarese, determinando l'effettuazione in altra data della gara con le brianzole. In B2 recupero positivo per la Issa

La nuova ondata pandemica ha finito per colpire pesantemente anche la Igor Volley. Il giro di tamponi effettuati nella giornata di oggi ha riscontrato infatti tre nuove positività nel gruppo squadra novarese, determinando l’automatica sospensione e il rinvio a data da destinarsi della partita di cartello (era infatti prevista la diretta televisiva su Rai Sport +HD) in programma sabato sera nell’impianto del Terdoppio contro la Vero Volley Monza.


Toreno sempre più a singhiozzo anche per Chirichella e compagne, insomma, che oltre ai match casalinghi contro Chieri e Conegliano e la trasferta di Firenze (impegni già calendarizzati tra il prossimo mese e quello di marzo), dovra ora trovare un ulteriore “buco” utile per recuperare la gara contro le brianzole.


I risultati dell’ultimo turno (non si è giocato unicamente il match fra le ragazze di Stefano Lavarini e le “pantere”) hanno determinato la formazione di un terzetto al vertice della classifica, comprendente oltre alla Prosecco Doc Imoco Conegliano anche la Savino Del Bene Scandicci e la stessa Vero Volley Monza, mentre la Igor è momentaneamente scivolata al quinto posto, scavalcata anche dalla Unet e-work Busto Arsizio. Una graduatoria in ogni caso “bugiarda”, soprattutto nei confronti delle azzurre. Novaresi che ora dovranno rivolgere il loro sguardo all’impegno di Champions della prossima settimana.


A fronte di tante problematiche che stanno caratterizzando il massimo campionato femminile una piccola notizia positiva arriva dal torneo di B2. Al di là della sospensione ufficiale dei campionati “cadetti” (prolungata sino al tutto il primo fine settimana di febbraio), dove è possibile, previo accordo fra le società e nel rispetto delle misure del protocollo Fipav, è possible effettuare recuperi. Sabato scorso la Direma Issa Novara, dopo aver superato nelle scorse settimane anche lei non poche difficoltà all’interno del suo gruppo, ha sostenuto l’impegno a suo tempo saltato a Casale Monferrato contro le locali dell’Euromax Mix, imponendosi per 3-0. Tre punti che hanno consentito alle ragazze di Simone Cavazzini di portarsi a due sole lunghezze dalla capolista Savigliano e a una dalla coppia Volley School Genova – Ascot Torino.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL