Volley: dopo il blitz di Bergamo la Igor affronta la “novità” Acqua&Sapone Roma

Le neopromosse laziali, che hanno riportato la serie A1 nella Capitale dopo oltre vent'anni, ospiti oggi pomeriggio nel palazzetto novarese. Battistoni: «Vogliano e dobbiamo dare continuità alla bella prestazione di domenica scorsa»

Mentre cresce l’attesa per il debutto in Champions di giovedì sera (fischio d’inizio alle ore 20 al PalaIgor) contro le turche del Thy Istanbul, ex compagine di Ebrar Karakurt sempre guidata in panchina da Marcello Abbondanza, per Cristina Chirichella e compagne è tempo di pensare ancora al campionato, che in questo weekend propone l’ottavo turno della regular season. Una giornata apertasi ieri sera con l’anticipo che ha visto il Vero Volley Monza superare in tre set la Trasporti Pesanti Casalmaggiore e che vedrà le ragazze di Stefano Lavarini attendere la visita della matricola laziale Acqua&Sapone Roma Volley Club. Un vero e proprio inedito fra le due squadre.


La formazione di Stefano Saja, che ha contribuito all’impresa storica di riportare la massima divisione di pallavolo femminile nella Capitale, ha fin qui colto due soli successi (all’esordio a Cuneo e al PalaEur contro Firenze) ed è reduce da uno 0-3 con Monza. Per la schiacciatrice Alice Pamio «contro le brianzole abbiamo giocato una partita con molti alti e bassi, soprattutto nel finale dei set, dove abbiamo concesso break importanti. Novara è una squadra forte e strutturata, ma noi siamo convinte del nostro valore».


Per la Igor, dopo il blitz di Bergamo, sarà importante badare al sodo e incamerare i tre punti per poi concentrarsi sul match di coppa: «Vogliamo e dobbiamo dare continuità alla bella prestazione di domenica scorsa – ha detto in proposito la palleggiatrice Ilaria Battistoni (nella foto di Luca Santi) – Roma è una neopromossa ma ha un sestetto di buon livello e sicuramente farà di tutto per metterci in difficoltà. Da parte nostra servirà essere aggressive fin da subito. Stiamo lavorando tanto e questo si sta concretizzando in un bel percorso di crescita che è evidente rispetto alle prime partite, anche e soprattutto in termini di continuità nel corso della gara, ma abbiamo ancora un ampio margine di crescita».

Il fischio d’inizio, con direzione affidata alla coppia Braico – De Semeis, è alle ore 17. Le altre gare del pomeriggio sono Prosecco Doc Imoco Conegliano – Delta Despar Trento, Il Bisonte Firenze – Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia, Bartoccini Perugia – Savino del Bene Scandicci, Volley Bergamo – Unet e-work Busto Arsizio, mentre alle 19.30 si gioca il derby piemontese Reale Mutua Fenera Chieri – Bosca S. Bernardo Cuneo.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni