Volley, anche Sara Bonifacio in maglia Igor per altre due stagioni

Parla la centrale di Alba, che già nelle scorse settimane aveva rinnovato il suo contratto con il club novarese sino al 2024, ora impegnata con la Nazionale: «Con questa squadra voglio tornare a vincere»

La presenza di Sara Bonifacio (nella foto di Santi) nel nuovo “roster” della Igor 2022-’23 non è una sorpresa. Già nelle scorse settimane era stato infatti annunciato il suo rinnovo contrattuale per altre due stagioni, ma ora che le bocce si sono fermate è tempo di inserire formalmente anche questo tassello nel puzzle della squadra del prossimo campionato, il settimo che la centrale di Alba disputerà all’ombra della Cupola. Un’avventura iniziata ormai nel lontano 2014, quando l’allora dociottenne Sara Bonifacio giunse a Novara proveniente dal Club Italia per iniziare il suo cammino professionale che le ha consentito per il momento di vincere uno scudetto e una Supercoppa (nel 2017) e due Coppe Italia (2015 e ’18), oltre a una Coppa Cev conquistata nel 2019 a Busto Arsizio insieme a Britt Herbots. Nell’ultima stagione ha dovuto “spartirsi” il ruolo con capitan Cristina Chirichella e Haleigh Washington, facendosi sempre trovare pronta e come del resto lo sarà anche nel prossimo autunno.


«Sono felice, entusiasta e orgogliosa di poter vestire ancora questa maglia – ha detto – A Novara ho iniziato la mia carriera e con questo club voglio tornare a vincere. La società è come sempre ambiziosa e vuole costruire i suoi traguardi un mattoncino alla volta. Credo che sia molto positivo poter lavorare con continuità per tutti».


Prima della nuova stagione ci sono gli impegni con la Nazionale, gruppo del quale Sara è da un po’ di tempo entrata a far parte: «Sono contenta anche di questa opportunità, come del resto lo sarebbe chiunque. Sarà un’estate piena di appuntamenti e di sfide e lavoreremo tutte per farci trovare pronte per preparare al meglio la strada al Mondiale».


Intanto c’é chi l’attuale stagione la sta ancora vivendo. E’ il caso di Prosecco Doc Imoco Conegliano e Vero Volley Monza, che dopo il successo delle “pantere” sabato sera (2-1 a questo punto la serie scudetto per le trevigiane) si affrontano questa sera (inizio alle 20.45) all’Arena brianzola per la quarta gara – scudetto. Paola Egonu e compagne giocheranno per chiudere i conti e cucirsi l’ennesimo tricolore sulle magliette, mentre dall’altra parte della rete le monzesi tenteranno l’impossibile per rinviare il tutto sabato sera al PalaVerde.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL