«Tutela dei tesserati, la nostra stella polare»

«Sapete tutti che il nostro paese deve attraversare una grave emergenza sanitaria e questo impone a tuti quanti di assumere delle decisioni, in modo chiaro e preciso». Ha esordito così Pietro Bruno Cattaneo, il presidente della Federvolley, in un video messaggio per tutto il mondo della pallavolo. «L’emergenza sta compromettendo attività economiche, culturali, ma anche quelle sportive e noi dobbiamo tenerne conto. La federazione ha come obiettivo principale la tutela dei propri tesserati, questo concetto deve essere la stella polare del nostro comportamento, che deve guidare tute le nostre decisioni. E dobbiamo pensare anche alla chiusura delle scuole, il connubio fra noi e loro è alla base di tutte le nostre attività, da cui nasce tutto ciò che facciamo, compresi i grandi risultati tecnici che raggiungiamo».

Il presidente ha fatto una precisazione anche sugli allenamenti: «Non possiamo impedirli, ha continuato, ma dobbiamo ammonire che nell’eventualità si voglia fare occorre osservare alcune regole fondamentali».

Chiara la scelta di fermare tutto: «Pensiamo che la nostra decisione sia giusta e chiara, vuole tutelare la salute dei nostri tesserati, nostro bene primario. La difficoltà derivante da questa emergenza è al centro dell’attenzione della federazione, stiamo cercando di risolvere il problema, sarà difficile e faticoso, ma noi vogliano uscirne con la consapevolezza che stiamo facendo di tutto per tutelare i tesserati. Qualsiasi cosa di fronte a questo bene primario deve andare in secondo piano».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sezioni