Tennis, il Piazzano pronto al debutto nel campionato di A2

Presentata la squadra che domenica a Prato contro il Tc Campi Bisenzio farà il suo esordio da neopromossa nel campionato cadetto. Dopo il tedesco Gerch e lo sloveno Kocevar tesserato anche l'italo-argentino Ciurletti. Capitan Visentin: «Obiettivo salvezza, guadrando ai playoff»

Nella cornice del Tc Piazzano è stata ufficialmente presentata nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 29 settembre, la formazione maschile che domenica farà il suo debutto assoluto nel campionato di A2 a Prato contro il Tc Campi Bisenzio. Per Giovanni Fonio e compagni subito un test per cercare di trarre le prime valutazioni dall’impatto con una categoria come quella cadetta alla quale la società presieduta da Domenico Foti è approdata dopo un’entusiasmante cavalcata costituita da una serie di promozioni che hanno caratterizzato gli ultimi anni, cominciando da quella serie C conquistata nel 2016, sino alla A2 ottenuta nell’ultima stagione.


Venendo al format del campionato, il team novarese è stato inserito nel girone C (28 sono le società iscritte, suddivise in quattro raggruppamenti da 7) e di conseguenza dovrà essere osservato un turno di riposo, che per il Tc Piazzano capiterà già nel weekend successivo. Per la prima uscita casalinga si dovrà attendere il 17 ottobre, quando sui campi del circolo di via Patti saranno di scena i pugliesi del Maglie. Ci saranno poi due trasferte, a Treviglio e a Modena, alle quali seguiranno altrettanti impegni interni, contro i siciliani del Filari Venetico il primo e i romani del Ferratella il secondo. Un calendario giudicato in maniera positiva dallo staff novarese, visto che gli avversari sulla carta considerati più insidiosi saranno affrontati all’ombra della Cupola. Ogni confronto si disputerà sulla distanza tradizionale di quattro singolari e due doppi. Al termine di questa fase iniziale le prime tre classificate di ciascun girone saranno ammesse ai playoff, la sesta dovrà invece disputare i playout mentre l’ultima retrocederà direttamente in B1.


Il circolo novarese ha comunicato la lista di giocatori che faranno parte della sua formazione, con in testa Giovanni Fonio. Gli altri tesserati sono Federico Maccari, Alessandro Zapelli, Nicolò Urani, Francesco Erbetta, Matteo Siccardi, Fabio De Filippis, Nicolò Marchetti, Matteo Grimoldi, Marco Gambaro, Simone Ferrari, Samuela Manini e Fabio Vistentin, ai quali si aggiungono il tedesco Lucas Gerch, lo sloveno Tom Kocevar e l’italo-argentino Andres Ciurletti. Il capitano Fabio Visentin, per questa trasferta in terra toscana dovrebbe schierare Fonio, Maccari e Gerch per i primi tre singolari, mentre da questo terzetto usciranno i nomi dei due doppisti: «Per quarto singolarista vedremo. Deciderò dopo gli ultimi allenamenti». Obiettivo stagionale? «Sicuramente la salvezza, guardando magari ai playoff».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni