Tennis, il Club Piazzano a testa alta nel campionato B2 a squadre

Esce a testa alta dal confronto con il TC Città dei Mille la formazione femminile del Club Piazzano impegnata domenica scorsa a Bergamo nella sesta giornata della fase a gironi del campionato di serie B2 a squadre. Il capitano Alessio Abbagliato ha schierato il trio classico formato da Elisa Viganò, Francesca Milani e Agnese Zapelli da cui ha ottenuto quasi il massimo possibile di fronte ad una formazione, sulla carta favorita, ma che il campo ha mostrato attaccabile ed un punto alla fine sarebbe stato un risultato possibile da raggiungere.

Nei singolari, disco rosso assoluto per Elisa Viganò, battuta 6-0/6-1 dalla n.1 delle orobiche, Ksenia Palkina, mentre Agnese Zapelli ha lottato soprattutto nel primo set, perso 7-6 contro Alice Volpe che poi ha approfittato dello scoramento della novarese per infilare il decisivo 6-1. Ad alimentare le speranze di riaprire il confronto ci ha pensato Francesca Milani che dopo aver subito un 6-3 dalla sua avversaria, Chiara Fermi, ha reagito alla grande vincendo il confronto grazie a due 6-3 di grande qualità.

Nel quarto incontro, il doppio, Abbagliato ha risparmiato Milani mandando in campo Viganò e Zapelli che però alla fine sono state sconfitte 6-3/6-2 dal duo Palkina-Fermi. Con il Club Piazzano sempre davanti al TC Milano e quindi con la salvezza ad un passo, chiuderà la fase a gironi domenica prossima sul proprio campo ospitando le torinesi del Circolo della Stampa Sporting, squadra in classifica un sol punto avanti alle novaresi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni