Tennis: i fratelli Alessandro e Agnese Zapelli a segno nell’Open cittadino

I due atleti del Club Piazzano si sono imposti nelle rispettive sezioni del torneo organizzato dall'ASD Tennis Novara. La squadra maschile di D2 promossa nella categoria superiore, mentre Fonio si ferma agli ottavi nel Challenger di Todi

Momento positivo per gli atleti del Club Piazzano impegnati nei vari tornei. I fratelli Alessandro e Agnese Zapelli (nella foto) si sono imposti nelle rispettive sezioni, maschile e femminile, nel torneo Open organizzato dall’ASD Tennis Novara e disputato sui campi cittadini di via Cellini.


La squadra maschile partecipante al Campionato regionale a squadre di D2 e formata da Samuele Manini, Emanuele Merlo, Marco De Biaggi, Vittorio Rosaia, Pietro Ugazio e Giacomo Crusca, vincendo domenica scorsa in trasferta per 5-1 sul campo dell’STG Asti, si è guadagnata la promozione alla categoria superiore, la D1.


Infine il numero 1 del club, Giovanni Fonio, impegnato nel Torneo Challenger di Todi, si è dovuto fermare agli ottavi di finale, sconfitto in due set (6-3/7-6) dall’italoargentino Luciano Darderi. Entrato dalle qualificazioni con due successi, uno contro l’egiziano Safwat per 2-0 (6-0 e 6-1) e l’altro, sempre in due set (6-3 e 6-2), sul brasiliano Boscardin Dias, il tennista novarese, numero 428 nella graduatoria ATP, è entrato nel tabellone principale dove nei sedicesimi si è imposto in tre set (6-4, 3-6, 6-1) al kazako Popko, ma purtroppo il suo cammino si è poi interrotto poche ore dopo, fermato da Darderi.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL