“Sport is my right”: Ashd e Casorati protagonisti con un video a un concorso internazionale

Si tratta di un concorso internazionale di arte visiva intitolato “Sport as promotion of human rights” che valuterà le realizzazioni con più like su Youtube. Il tutto nasce dal Panathlon internazionale

C’è chi tira un pallone in porta, alcuni atleti impegnati nel baskin, Messi che palleggia, Zanardi che gareggia in bici, la Ferrari in pedana, il campione paralimpico Massimilano Manfredi, il vice campione Emanuele Bezzi e molti altri.

Le uniche differenze che si notano sono le diverse discipline, per il resto tutti sportivi che praticano uno sport, senza alcuna differenza. Racconta questo il video novarese realizzato da Ashd Novara e liceo Casorati per conto di Panathlon Novara che è fra i protagonisti di un concorso internazionale di arte visiva “Sport as promotion of human rights”.

Le varie opere realizzate sono state pubblicate su Youtube e fino al 25 settembre si può votare mettendo un like al video: saranno selezionati i 60 più cliccati

Fra i 60 video selezionati, una giuria composta da un rappresentante per ogni Panathlon Club di tutti i Paesi (totale 260 Club) in cui il movimento panathletico esiste, selezionerà 20 video tramite voto decimale.

Il  giudizio finale sarà dal 21 al 30 ottobre con una giuria composta da tre rappresentanti della Fondazione e tre rappresentanti della Ficts che valuterà i 20 video selezionati e assegnerà, a suo insindacabile giudizio, i seguenti premi: al primo 3mila euro e trofeo Fondazione Domenico Chiesa, al secondo 2mila euro e una targa, al terzo targa e mille euro. La cerimonia si terrà il 14 novembre in occasione di “SPORT MOVIES & TV 2021” – Finale Mondiale dei 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato della Televisione, del Cinema, della Comunicazione e della Cultura sportiva in programma a Milano dal 9 al 14 Novembre.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *