Serie D, Gozzano e Rg Ticino iniziano il campionato con una sconfitta

Il Gozzano perde contro l'Alba 1-2. L'RG Ticino cade 3-2 contro l'Alcione Milano

GOZZANO-ALBA 1-2

Risultato inatteso alla vigilia al d’Albertas di Gozzano, dove l’Alba vince 2-1 grazie ad un gol rocambolesco sui titoli di coda. Come contro l’Arconatese, gli uomini di Schettino sono apparsi poco brillanti in fase offensiva, pur avendo il predominio territoriale per tutto l’incontro. Dopo 45 minuti piatti e noiosi, la svolta ad inizio secondo tempo: il Gozzano parte meglio e accelera i tempi, ma all’11’ si fa trovare scoperto sul lancio di Boneli che permette a Di Salvatore di battere a rete dopo aver dribblato Dalmasso. Nonostante i cambi, i rossoblù faticano ad incidere, poi però l’Alba cala e al 33′ Dalmasso pareggia incornando la punizione di Capellupo. Il pari sembra un risultato scritto, ma nell’ultimo dei cinque minuti di recupero Vagge non trattiene la palla (che sembrava innocua) calciata direttamente da corner da Di Salvatore.

GOZZANO (4-3-3): Vagge 5; Di Giovanni 6 (20′ st Pereira 5,5), Dalmasso 6, Cigagna 6, Turato 6; Pluvio 6,5 (20′ st Cento 6,5), Capellupo 6, Pennati 5,5; Lettieri 5 (13′ st E. Ferrari 5,5), Piraccini 5,5 (42′ st Infantino s.v.), Montalbano 6 (20′ st Santi 5,5). A disposizione: Del Duca, Gemelli, Di Paola, R. Ferrari. All.: Prelli 5,5 (Schettino squalificato).
ALBA (4-2-3-1): Chiavassa 6; Barracane 6 (1′ st Boneli 6,5), Dieye 7,5, Giraudo 7, Barbagiovanni 6; Cena 6,5, Perego 6; De Simone 5,5 (40′ st Carnovale s.v.), Sia 6 (1′ st Foschi 6), Di Salvatore 7,5; Galvagno 6. A disposizione: Bergonzi, Imperato, Colantuono, Zoboli, Bacco, De Bellis. All.: Viassi 7.
ARBITRO: Albano di Venezia 6.
MARCATORI: st 11′ Di Salvatore, 33′ Dalmasso, st 50′ autogol di Vagge.
NOTE: campo in pessime condizioni. Corner 8-4. Ammoniti Di Giovanni, Montalbano. Recupero: pt 1′, st 5′.

ALCIONE MILANO-RG TICINO 3-2

Il campionato dell’Rg Ticino comincia con una battuta d’arresto sul campo più difficile, quello della grande favorita Alcione Milano. Partita divertente e ricca di spunti al centro Kennedy tra le due squadre destinate a recitare un ruolo da protagoniste nel girone A. La contesa si sblocca al 18′: palla in profondità per Barbuti che viene atterrato in area da Marinari, è rigore che lo stesso Barbuti trasforma. Prima del riposo i novaresi pareggiano con la precisa punizione dello specialista Sansone. Addirittura ad inizio ripresa c’è il sorpasso: bella azione sull’asse Aronica-Capano, con il primo che finalizza. A metà tempo i milanesi ribaltano nuovamente la situazione, prima con il tap-in ravvcicinato di Barbuti, poi con un altro rigore di Foglio concesso per fallo di Maltoni sullo stesso Foglio. Nel finale i verdegranata reclamano due penalty, ma il punteggio non cambia più.

ALCIONE MILANO (4-3-1-2): Agazzi 6; Chierichetti 6, Ciappellano 6, Petito 6, Caremoli 6 (37′ st Diop s.v.); Foglio 6,5, Bonaiti 6, Palma 6,5; Invernizzi 6,5 (32′ st Pio Loco Boscariol s.v.); Morselli 6 (38′ st Manuzzi s.v.), Barbuti 6,5 (24′ st Battistini 6). A disposizione: Bacchin, iculi, Zito, Tucci, Lanzi. All.: Cusatis 6,5.
RG TICINO (4-3-3): Harrasser 6; Siciliano 6, Marinari 5,5, Longhi 6, Jimenez Berral 6; Aronica 6 (21′ st Maltoni 5,5), Zaccariello 6, Capano 6 (35′ st Salducco s.v.); Sansone 6,5 (29′ st Gonzalez 5,5), Buongiorno 6 (21′ st Colombo 5,5), Aperi 6 (17′ st Bugno 6). A disposizione: Ajradinoski, Bobbo, Svystelnyk, Straccio. All.: Carobbio 6.
ARBITRO: Esposito di Napoli 5.
MARCATORI: pt 19′ rig. Barbuti, 41′ Sansone; st 4′ Aronica, 20′ Barbuti, 28′ rig. Palma.
Note: spettatori 200 circa. Corner 5-4. Ammoniti Aperi, Zaccariello, Invernizzi, Bonaiti, Foglio, Marinari, Gonzalez. Recupero: pt 1′, st 6′.

RISULTATI (1^ giornata) Alcione-Rg Ticino 3-2; Bra-Varese 0-0; Vogherese-Ligorna 2-2; Borgosesia-Albenga 1-1; Chisola-Sanremese 0-2; Derthona-Pont Donnaz 3-0; Gozzano-Alba 1-2; Lavagnese-Fezzanese 2-2; Pinerolo-Chieri 3-2; Vado-Asti 0-1.

CLASSIFICA Derthoa, Sanremese, Alcione, Pinerolo, Alba, Asti 3; Fezzanese, Lavagnese, Ligorna, Vogherese, Albenga, Borgosesia, Bra, Varese 1; Chieri, Rg Ticino, Gozzano, Vado, Chisola, Pont Donnaz 0.

PROSSIMO TURNO (2^ giornata): sabato 16/9/ore 15: Alba-Chisola, Albenga-Alcione (a Fossano), Fezzanese-Vogherese, RG Ticino-Bra, Sanremese-Derthona, Ligorna-Gozzano. Domenica 17/9/ore 15: Chieri-Vado, Asti-Borgosesia, Pont Donnaz-Pinerolo, Varese-Lavagnese.

Photo credits: RG Ticino

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Serie D, Gozzano e Rg Ticino iniziano il campionato con una sconfitta