[ditty_news_ticker id="138254"]

Serie C, il Novara ipoteca la salvezza con un blitz a Fiorenzuola

Primo round al Novara che vince con pieno merito allo stadio "Pavesi" e dimostra di avere le carte in regola per ottenere la salvezza

FIORENZUOLA-NOVARA 1-3

Agli azzurri di Giacomo Gattuso è sufficiente la prima metà della gara per imporre la legge del più forte, malgradi le molteplici assenze che avrebbero potuto condizionare la gara di andata dei play out. Novara che per retrocedere deve perdere domenica 19 maggio al “Piola” con tre gol di scarto. Per gli emiliani un pomeriggio da incubo, costretti ad inseguire quando Bentivegna pennella dalla sinistra un pallone in area, dove sul secondo palo in mezzo agli statici difensore di casa sbuca Urso che di testa mette alle spalle del portiere Sorzi l’ottavo gol, andando a segno per la quinta gara consecutiva. Fiorenzuola che accusa il colpo, Novara che capisce di dover insistere in avanti alla ricerca del raddoppio, che si materializza col penalty concesso dopo il consulto al Var, per un mani del difensore e capitano dei padroni di casa Cremonesi, realizzato da Bentivegna che spiazza il portiere che si tuffa a destra, pallone a sinistra. Il canadese Ongaro con una ripartenza di forza, invato trattenuto per la maglia dal difensore Potop nel recupero della prima frazione realizza il terzo gol.Nel secondo tempo il Fiorenzuola cerca di rendersi pericoloso con tentativi di Ceravolo e Alberti che il portiere Minelli sventa. Ma l’estremo del Novara nulla può sul colpo di testa in tuffo di Anelli su traversone dalla destra di Nelli. Ancora Ceravolo protagonista con un sinistro rasoterra che sulla linea viene sventato da Lorenzini. Poi il triplice fischio finale che sancisce un successo pesantissimo per il Novara, che domenica attende il Fiorenzuola obbligato a vincere con tre gol di scarto per evitare la retrocessione in Serie D.

FIORENZUOLA (4-3-3) Sorzi 5.5; Sussi 6 (30’ pt Nelli 6), Potop 4, Cremonesi 5 (31’ st Musatti ng), Maffei 5 (13’ st Alberti 6); Oneto 5 (1’ st Morello 5.5), Mora 5, Di Gesù 5; D’Amico 5 (31’ st Anelli 6), Ceravolo 5.5, Bocic 5.

A disp. Bertozzi, Roteglia, Bondioli, Binelli, Seck, Popovic, Brogni. All. Tabbiani 5
NOVARA (4-4-2) Minelli 6.5; Boccia 6 (18’ st Bonaccorsi 6), Bertoncini 6.5, Lorenzini 6.5, Migliardi 6.5; Gerardini ng (21’ pt Corti 6), Ranieri 6.5, Di Munno 6.5, Urso 7; Bentivegna 6.5 (18’ st Ngamba 6), Ongaro 6.5 (42’ st Vilhjalmsson ng). A disp. Menegaldo, Desjardins, Schirò, Cannavaro, Caravaca, Lancini. All. Gattuso 7
ARBITRO Cavaliere di Paola
MARCATORI pt 36’ Urso, 45’ rig. Bentivegna, 49’ Ongaro; st 33’ Anelli
NOTE spettatori 1.475. Espulso 45’ st Potop per fallo da ultimo uomo. Ammoniti D’Amico, Oneto, Bocic, Maffei, Mora, Anelli. Recupero pt 8’, st 6’

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni