Novità alla polisportiva San Giacomo: Anna Vania Mello nuovo direttore sportivo

Novità in casa San Giacomo e in modo particolare nel settore Volley: Anna Vania Mello è il nuovo direttore sportivo della categoria. La ex giocatrice, che ha indossato anche la maglia Asystel nelle stagione 2003/2004 e 2007/2008, prende il posto di Oscar Zaramella, alla guida del settore da diversi anni.

 

 

«A nome della società rivolgo a Oscar un sentito grazie per la strada percorsa insieme e per tutto ciò che abbiamo costruito. Ogni tanto è giusto voltare pagina e continuare a crescere e siamo sicuri che Anna Vania Mello è la persona giusta, – dice il patron della polisportiva Sergio Ferrarotti – cosa dire di lei? Il nome si commenta da solo, quando le abbiamo proposto questo ruolo lei è apparsa subito entusiasta e questo ci ha reso e ci rende molto felici».

Anna Vania Mello non è nuova dell’ambiente San Giacomo: si è avvicinata alla società due anni fa per occuparsi del settore minivolley. Al suo fianco come direttore tecnico c’è invece Luciano Pedullà, altro nome che non ha bisogno di presentazioni, e che già lo scorso anno aveva seguito alcune squadre.

Si prospetta quindi un nuovo corso per la categoria volley dei Picchiarelli: la società, proprio con entrambi i tecnici, è a lavoro per definire staff e progettare la stagione futura, con l’obiettivo di poter tornare presto in palestra.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni