Novara, il patron Rullo entra nel Cda

Rimpasto di Cda per il Novara Calcio: il club azzurro ha modificato la composizione del Consiglio di Amministrazione, riducendo a tre il numero di rappresentanti. Escono dal consiglio la vice residente, Elisa Rullo, il direttore sportivo Orlando Urbano e l’avvocato Alberto Pasciuti.

Di peso l’unico ingresso, quello del patron Maurizio Rullo. Un ingresso che non altera però gli equilibri interni, con Marcello Cianci confermato nella carica di Presidente e Roberto Nespoli a completare il quadro del “triumvirato” azzurro.

 

 

Nulla (o quasi) di nuovo, verrebbe da dire e in effetti il rimpasto è più negli atti che nei fatti, visto che viene “snellito” il gruppo dirigente ma con i rapporti di forza inalterati. Così la notizia principale va colta tra le righe del comunicato stampa ufficiale del club, che riportiamo di seguito: «Si informa che in data odierna si è riunito il nuovo Consiglio di Amministrazione della società Novara Calcio S.p.A., il quale ha deliberato la nuova composizione di quest’ultimo. Marcello Cianci è stato confermato alla Presidenza del Consiglio di Amministrazione. Maurizio Rullo è stato nominato consigliere, ricoprirà il ruolo insieme a Roberto Nespoli. La Società ringrazia i componenti del Consiglio di Amministrazione uscenti, nelle persone di Elisa Rullo e Orlando Urbano».

A mancare, a fondo comunicato, è il nome dell’avvocato Pasciuti. Semplice dimenticanza o segnale di una tensione con il legale? Un aspetto che andrà certamente chiarito, così come la risoluzione (annunciata quale prossima ma non ancora ufficializzata) del caos sulla fideiussione assicurativa.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Giuseppe Maddaluno

Giuseppe Maddaluno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni