Il Novara a Grosseto a caccia di una vittoria “scacciacrisi”

In attesa di recuperare il match di Piacenza, saltato per l’emergenza Covid-19, (si gioca mercoledì 9 dicembre alle 15), il Novara torna in campo a Grosseto alla ricerca del primo successo dell’era Marcolini. Domani alle 15 gli azzurri sfideranno i toscani che nelle ultime cinque giornate hanno raccolto 4 punti: pochi ma comunque il doppio dei 2 conquistati dal Novara, fanalino di coda in questa classifica parziale.

La situazione, in casa Novara, è decisamente delicata, tanto che la posizione del tecnico Marcolini non sarebbe solida. E’ un dato di fatto che la svolta attesa (e inseguita) dal club non c’è stata a oggi, né nel gioco né – di conseguenza – nei risultati. Così come è corretto dire che in una stagione tanto anomala i risultati positivi di inizio campionato hanno probabilmente “coperto” quei problemi pronti a esplodere alle prime criticità. Per questo, pur riconoscendo a Marcolini la necessità di tempo e lavoro per poter raggiungere i propri obiettivi, l’attenzione del club rimane alta e in mancanza di un cambio di passo, non sono da escludere ulteriori provvedimenti.

Serve intensità – spiega il tecnico Marcolini – determinazione e forse anche la testa un po’ più libera nei momenti decisivi. Può essere che la classifica faccia pensare un po’ troppo in campo, però siamo una squadra esperta e ciò non ci deve influenzare. Il Grosseto è una squadra che gioca ad alta intensità“.

Di seguito la probabile formazione azzurra:
NOVARA (4-3-3): Lanni; Lamanna, Migliorini, Sbraga, Cagnano; Schiavi, Firenze, Bianchi; Gonzalez, Zigoni, Panico. A disp: Desjardins, Spada, Natalucci, Bellich, Pagani, Pogliano, Bove, Collodel, Cisco, Lanini, Tordini. All.: Marcolini

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: