Igor Volley a Brescia per cercare continuità di gioco

Messi in cascina i tre punti conquistati mercoledì nel derby contro Cuneo, la Igor Gorgonzola Novara cerca nell’anticipo di sabato (si comincia alle 20.30 con diretta televisiva su RaiSport + HD) sul terreno della Banca Valsabbina Millenium Brescia (Palasport di Montichiari) quella continuità nei risultati e un progresso nel gioco, evitando certe situazioni viste in alcuni momenti dell’incontro con le ragazze della Bosca.

Lo aveva detto nell’immediato dopogara lo stesso coach Massimo Barbolini parlando di una «partita che poteva essere anche persa. Siamo consapevoli che ci sono situazioni in cui dobbiamo migliorare parecchio», non potendo poi non soffermarsi nel menzionare la particolare serata di grazia di Hanccock (autrice di 10 battute vincenti, record per il campionato di serie A) dalla linea dei 9 metri: «Il servizio della nostra palleggiatrice ci ha tirato fuori più volte dai guai, ma capiterà anche a lei di disputare partite… normali. E allora dovremo avere altre soluzioni».

Alternative che si dovranno vedere magari già contro un Brescia che nella gara di andata fece un brutto scherzo a Chirichella e compagne, violando il PalaIgor al tie – break e che nel turno infrasettimanale è andata a sbancare con un netto 3-0 il terreno della sempre più “sofferente” Caserta.

Risultato che ha consentito alle lombarde di scavalcare in classifica oltre alla stessa Cuneo anche Filottrano e di portarsi a due sole lunghezze da un terzetto composto da Bergamo, Firenze e Chieri, a oggi impegnato a giocarsi l’ultima piazza valevole per i play off. Motivo in più per le novaresi di mantenere alta l’attenzione, perché dall’altra parte della rete si troveranno davanti un sestetto quanto mai agguerrito.

Detto che la vicecapolista Busto Arsizio ha ufficializzato (e questa appare senza dubbio la notizia bomba della settimana) l’ingaggio di Francesca Piccinini per il resto della stagione, con l’ex capitana azzurra che sarà già a disposizione per la trasferta che le “farfalle” sosterranno a Chieri domenica pomeriggio, con il resto del programma del secondo turno del girone di ritorno (tutte in campo alle 17) che prevede Cuneo – Scandicci, Bergamo – Monza, Conegliano – Filottrano, Casalmaggiore – Perugia e Firenze – Caserta.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *