Festa doppia a Milano: Ganna re della crono e il compagno Bernal vince il Giro

Festa doppia a Milano per l’ultimo atto del Giro d’Italia numero 104. Come da pronostico è il verbanese Filippo Ganna (nella foto credit Giro d’Italia) ad aggiudicarsi la tappa a crono da Senago alla passerella di piazza Duomo a Milano e vince nonostante una foratura a pochissimi km dal traguardo. E il vincitore del giro è Egan Bernal, Ineos Grenadiers, suo compagno di squadra.

Una felicità doppia nel capoluogo lombardo: il verbanese fa il bis rispetto allo scorso anno, nel 2020 era stato Tao Geoghegan Hart a trionfare nel finale di Torino, sempre compagno di Ganna, leader nel capoluogo piemontese con la crono.

Ganna ha chiuso i 30,3 km con 33’48”, secondo Rémi Cavagna (DECEUNINCK-QUICKSTEP) +12” e terzo l’italiano Edoardo Affini (JUMBO-VISMA) +12″.

Bernal ha chiuso invece a 85:41:47, secondo Damiano Caruso (BAHRAIN – VICTORIOUS) 1:59 e terzo Simon Yates (TEAM BIKEEXCHANGE) 3:23.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: