Serie D, Gozzano corsaro in Val d’Aosta col Pont Donnaz. Lo Stresa pareggia a Fossano

Nell'ottava giornata di serie D il Gozzano fa un blitz in Val d'Aosta mentre lo Stresa esce indenne a Fossano

PONT DONNAZ-GOZZANO 1-3
Il Gozzano rimane al quarto posto di una classifica sempre più corta nel girone A di serie D. A Chatillon prova di forza dei ragazzi di Schettino che battono 3-1 il Pont Donnaz e salgono a quota 16 punti in 8 partite disputate dietro a Sestri Levante, Sanremese e Vado. I cusiani passano nel primo tempo con un gol del portiere Vagge che direttamente sul rinvio beffa l’estremo difensore dei padroni di casa complice il terreno bagnato. Il raddoppo nella ripresa con Vono. Il difensore locale Cottarelli prova a riaprire il match, ma subito dopo Pennati ristabilisce le distanze.

PONT DONNAZ (4-3-3): Cabras 5,5; Piscopo 5,5, Gai 5,5 (8’ st Tourè 6), Grieco 6 (36’ st Viberti ng), Cottarelli 6,5 (32’ st Sassi ng); Ferrando 6, Jeantet 6, Lala 5,5 (25’ st Crema 6); Valenti 5,5 (18’ st Moreo 6), Marianeschi 6, Yon 5,5. A disp.: Iacobucci, Florio, Bongani, Chianese. All.: Parisi 5,5.

GOZZANO (4-3-3): Vagge 7; Nicolin 6 (8’ st Nicastri 6), Dalmasso 6 (25’ st Kambo 6), Cigagna 6,5, Di Giovanni 6; Pennati 6,5, Mazzotti 6,5, Molinari 5,5 (5’ st Montalbano 6); Rao 6, Vono 6,5, Sangiorgio 6. A disp.: Vallacchi, Gemelli, Palma, Gasparoni, Scarpa, Dama. All.: Schettino 7.

ARBITRO: Amadei di Terni 6.
MARCATORI: pt 8’ Vagge, st 15’ Vono, st 28’ Cottarelli, st 30’ Pennati.
NOTE: giornata nuvolosa con pioggia leggera, terreno in discrete condizioni di gioco, spettatori 150 circa. Ammoniti Cottarelli, Piscopo, Crema. Recupero: 1’+4’.

FOSSANO-STRESA 1-1 STRESA INDENNE A FOSSANO

Poche emozioni nella sfida che ha visto lo Stresa uscire indenne da Fossano. I borromaici pareggiano 1-1 contro il fanalino di coda che aveva sempre perso nelle ultime sei partite. La gara si mette bene per gli uomini di Nicolini, subito in gol con Fimognari al 3′. I cuneesi però reagiscono e pervengono al pari al 15′ con un gol in mischia di Scotto su corner battuto da Mazzafera. L’importanza della posta in palio aumenta gli errori e la partita diventa meno godibile. In pieno recupero il locale Cannistrá ci prova da lontano, ma la sfera termina fuori.

FOSSANO (4-3-3): Chiavassa 6; Delmastro 6, Cannistrà 6,5, Scotto 6,5, Foschi 5,5 (22’ st Tounkara 6); Mazzafera 6 (43’ st Tarantino ng), D’Ippolito 6,5, Fogliarino 5,5 (17’ st Malltezi 6); Galvagno 6, Reda 5,5 (40’ st Bellucci ng), Coulibaly 6. A disp.: Ricatto, Spadafora, Medda, De Sousa, Marin. All.: Viassi 6.

STRESA (3-5-2): Taliento 6,5; Graziano 6 (28’ st Grechi 6), Tordini 6, Gerevini 6,5; Spera 6,5, Argento 5,5 (4’ st Colantonio 6), Fimognari 6,5, Cento 6, Baiardi 6; Barranco 5,5 (37’ st Perkovic ng), Tripoli 6 (28’ st Magonara 6). A disp.: Samarxhi, Pisanello, Scotto, Fradelizio, Del Fiore. All.: Nicolini 6.

ARBITRO: El Ella di Milano 6.
MARCATORI: pt 3’ Fimognari, pt 16’ Scotto
NOTE: giornata nuvolosa con pioggia leggera, terreno in discrete condizioni di gioco, spettatori 150 circa. Ammoniti: Graziano, Foschi. Recupero: 1’+4’.

RISULTATI (8^ giornata): Asti-Legnano 1-1; Borgosesia-Castanese 3-4; Casale-Vado 1-1; Chieri-Ligorna 1-3; Chisola-Bra 2-2; Derthona-Sestri Levante 0-3; Fossano-Stresa 1-1; Pinerolo-Sanremese 0-2; Pont Donnaz-Gozzano 1-3; Castellanzese-Fezzanese 0-2.

CLASSIFICA Sestri Levante 19; Sanremese 18; Vado 17; Gozzano 16; Casale, Bra, Ligorna 13; Asti, Castellanzese, Fezzanese 11; Castanese, Chieri 10; Stresa Vergante 9; Legnano, Pinerolo, Pont Donnaz 8; Derthona 7; Chisola 6; Borgosesia 5; Fossano 2.

PROSSIMO TURNO (9^ giornata) domenica 16 ottobre ore 15: Bra-Pont Donnaz, Castanese-Chisola, Fezzanese-Chieri, Gozzano-Casale, Legnano-Castellanzese, Ligorna-Borgosesia, Pinerolo-Asti, Sanremese-Derthona, Sestri Levante-Fossano, Stresa-Vado.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni