Buone posizioni della Regaldi al torneo di Lignano Sabbiadoro

La società novarese di tennistvaolo ha portato a casa grandi soddisfazioni

Venerdì 29 ottobre Erika Stanglini è scesa in campo insieme alle due atlete scelte dai tecnici della nazionale e alle altre tre ragazze qualificate dal torneo di Terni, nell’importante torneo giovanile internazionale di Lignano Sabbiadoro. Inserita nel girone 9, Stanglini è uscita sconfitta negli incontri con la svedese Tveit Musk e con l’ inglese Baldwin.

«La nostra porta colori- dicono dalla Regaldi – seguita dal tecnico Stefan Stefanov, ha probabilmente pagato la poca esperienza a livello internazionale e non è riuscita ad esprimere tutto il suo potenziale. Rimane comunque la soddisfazione per essersi guadagnata la qualificazione e l’importante confronto con alcune tra le migliori racchette europee».

Con Erika Stanglini e Chiara Zanetta, già qualificate per ranking e Antonio Pinto assente, è toccato all’esordiente Diego Mariani portare i colori della Regaldi al 1° Torneo Regionale Predeterminato disputato a Verzuolo (CN) sabato 30 ottobre. Mariani ha partecipato alla gara Under 11 dopo poche settimane dall’inizio della sua attività e ha ben figurato contro avversari che giocano da diverso tempo, vincendo una partita sulle tre disputate e confermando un’ottima attitudine al tennistavolo.

Claudia Carassia, in coppia con Stella Frisone del TT San Salvatore, si è aggiudicata il titolo di campionessa regionale di doppio femminile assoluto. Medaglia d’argento, invece, nella gara di singolo femminile assoluto dove è stata sconfitta 2-3 in finale dalla forte Anna Coates del TT Verzuolo che è riuscita a sfruttare in pieno il fatto di giocare in casa.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL