Bear Wool Volley, il Covid fa saltare l’edizione 2021

Bear Wool Volley, il Covid fa saltare l’edizione 2021. La competizione di volley dedicata al mondo del giovanile, che si tiene da tempo ormai a Biella, quest’anno salta. Erano già state decise anche le date, dal 3 al 5 gennaio, ma la situazione Covid ha bloccato tutto. «Una decisione presa a malincuore» ha commentato il presidente Ezio Germanetti.

 

 

Si tratta di una competizione cara a Novara e provincia: tante infatti le squadre che si sono succedute nel corso delle edizioni e in diverse categorie. Per le società si è sempre trattato di un modo per tenersi in allenamento nella pausa natalizia, un modo di confronto con tante squadre diverse e un’occasione per atleti e atlete di socializzare e coltivare amicizie. Tre giorni intensi di pallavolo e di attività speciali. Troppi gli ostacoli per l’organizzazione: dalla mancanza di palestre e spazi adatti, alla mancanza del pubblico, della cerimonia di apertura, momenti che rendevano unica la competizione.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL