Basket serie B: Oleggio è solida con Pavia, conquistati due punti importanti

Un inizio di 2022 scoppiettante per l’Oleggio Basket. La formazione novarese, che milita nel campionato di serie B, ha conquistato due punti importanti nella sfida con Pavia giocata ieri sera, 8 gennaio, a Vanzaghello: 81-60 il risultato finale.

Si tratta del primo risultato davvero rotondo dei biancorossi, che sono stati in controllo della partita praticamente sempre arginando subito ogni tentativo di rimonta avversario. Pavia è stata in vantaggio nelle prime battute (2-6), lo è stata di nuovo nel secondo di appena due lunghezze e poi si è poco per volta arresa. Oleggio dalla sua ha trovato sempre soluzioni efficaci in attacco, con un’ottima circolazione di palla e in difesa ha saputo essere fastidiosa.

I punti in classifica ora sono 10, la squadra è sempre nella parte più in basso ma ci sono tante formazioni ravvicinate e continuare con le vittorie vorrebbe dire spiccare il volo verso l’alto.

(foto Luca Finessi)

Oleggio Magic BasketOmnia Basket Pavia: 81-60 (25-21; 47-40; 60-49)
Oleggio: Negri 11, Riva 12, Colussa 10, De Ros ne, Ballarin, Acconito, Del Debbio 15, Romano 3, Temporali ne, Seck, Touré 15, Giampieri 15. All. Pastorello.
Pavia: Licari ne, Lebediev, Torgano 7, Corral 12, Donadoni 8, D’Alessandro 5, Nobile ne, Birra, Calzavara 13, Sgobba 15. All. DI Bella.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni