Ottobre in Rosa Lilt: effettuate più di 300 visite senologiche

Un mese fra prevenzione e convivialità, chiuso con il sold out per lo show cooking di Antonio Colasanto, che ha creato due piatti in rosa per ricordare il ruolo della sana alimentazione nella prevenzione dei tumori. Le visite proseguono anche a novembre

Ottobre in Rosa Lilt: effettuate più di 300 visite senologiche, ma la campagna proseguirà anche a novembre, forte anche delle 210 donne già in lista d’attesa. Più nel dettaglio sarà possibile rivolgersi all’ambulatorio Lilt in via Pietro Micca 55, a Novara e a Momo presso l’ambulatorio comunale il 12 novembre dalle 14 alle 17 (prenotazioni allo 0321 35404 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13); a Varallo Pombia, presso l’ambulatorio di piazza Mazzini il 13 novembre dalle 8.30 alle 12 (prenotazioni in biblioteca il lunedì e mercoledì dalle 15,30 alle 17,30, tel. 0321 95355); a Romentino e a Oleggio Castello entro la fine di novembre in date da definire.

Tanti gli eventi che hanno accompagnato il mese della prevenzione al femminile, come la Pink my bike, pedalata non competitiva in rosa, che si è svolta il 9 ottobre a Novara. Numerosi i ristoranti che hanno aderito al “Piatto in rosa”, proponendo ricette speciali così come, grazie alla collaborazione con l’Ordine dei Farmacisti di Novara e Vco, molte farmacie hanno allestito i loro spazi con il materiale della campagna Nastro Rosa, distribuito opuscoli informativi e ospitato visite senologiche come è avvenuto per esempio a Sillavengo presso la Farmacia Turri. A Galliate tutta la città si è tinta di rosa e numerosissimi sono stati gli eventi e grande la partecipazione dei commercianti.

«A conclusione dell’Ottobre Rosa novarese un evento molto speciale ha fatto il tutto esaurito – continua Lilt – lo showcooking del finalista di Masterchef 10 Antonio Colasanto che si è svolto nel pomeriggio di sabato 30 ottobre all’Opificio Cucina e Bottega di Novara. Antonio testimonial Lilt ha creato due piatti in rosa per l’evento ricordando con grande maestria, professionalità e sensibilità quanto sia importante ricordare il ruolo della sana alimentazione nella prevenzione dei tumori».

DOMENICA 7 NOVEMBRE A GALLIATE DUE APPUNTAMENTI PER GRANDI E PICCINI

L’Ottobre rosa è finito ma già Lilt Novara si incammina verso una nuova iniziativa realizzata in collaborazione con la biblioteca di Galliate: nell’ambito della rassegna di letteratura per bambini e ragazzi “Avventure di carta” domenica 7 novembre alle 10 nella sala neogotica del castello di Galliate è in programma l’evento “In salute e in malattia. Crescere in serenità con i consigli di Lilt”. Dopo una breve introduzione della presidente Lilt Novara, dottoressa Giuseppina Gambaro e della responsabile del progetto Nati per leggere della Biblioteca di Galliate Susi Soncin, inizieranno due laboratori interattivi. Uno si intitola “L’importanza di parlarne: spiegare ai bambini la presenza della malattia in famiglia” dedicato agli adulti a cura della psiconcologa Lilt Sara Rubinelli; l’altro è invece rivolto ai bambini e sarà tenuto dalla dietista Lilt Arianna Massarotto che attraverso letture scelte sul tema e piccoli giochi farà capire ai piccoli l’importanza di una sana alimentazione. Per partecipare si deve inviare una mail con i propri dati all’indirizzo bibliotecadigalliate@gmail.com.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni