Trecate, violenta lite domestica finisce in strada

Trecate, violenta lite domestica finisce in strada. L’episodio è avvenuto tra due fratelli nella notte di domenica in appartamento di Vicolo Bordiga. Ad avere la peggio è stato il fratello
minore che durante la lite ha sferrato un pugno contro il vetro di una porta, rimanendo
ferito alla mano. Quest’ultimo è poi uscito in strada, attirando l’attenzione dei vicini che
ha allertato il comando di polizia locale.

L’impianto di videosorveglianza installato nel vicolo ha consentito di risalire agli autori dei fatti: due giovani salvadoregni, il più giovane sceso in strada è stato sanzionato per violazione del decreto di contenimento del covid 19.

«Nonostante l’emergenza coronavirus – dichiara l’assessore alla Sicurezza, Alessandro Pasca – la polizia locale rimane a disposizione dei cittadini e non trascura nessun tipo di segnalazione. Manteniamo alta l’attenzione contro ogni fenomeno di degrado e delinquenza: non ci sarà alcuna tolleranza per chi infrange le nostre regole».

 

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni