Politica Provincia Trecate

Trecate, elezioni amministrative: è già ora di pensare ai candidati?

Le classiche voci da bar o di corridoio iniziano a farsi sentire. Tre potrebbero essere i nomi papabili, ma anche solo due, se uno di questi andrà a Novara

Tra un anno esatto la città di Trecate sarà già andata alle urne. Tra un anno esatto il sindaco nuovo o riconfermato avrà già alle spalle almeno un mese di “governo”. Che cosa accadrà a Trecate? Potrebbe sembrare premature, ma le classiche voci di corridoio si fanno già sentire.

 

 

Gli avversari politici di Federico Binatti, che tutti danno per scontato si ricandiderà in cerca di una conferma del lavoro svolto negli anni di mandato, saranno con ogni probabilità due: da un lato Marco Uboldi, l’alternativa a Binatti, il nome del Centro sinistra, esponente del Pd e anche di “Nel cuore di Trecate”; dall’altro lato Andrea Crivelli, che dopo cinque anni davvero sarà un’alternativa. Crivelli alle ultime elezioni aveva l’intenzione di candidarsi da solo, salvi poi dover accettare l’appoggio di Binatti, condiviso sulla carta da tutto il Centro destra. Sulla carta, perché i sintomi di maretta fra i due erano già evidenti. Come potrebbe presentarsi Crivelli non si sa, se con lista civica o se con il suo partito. Tutto dipenderà da che cosa farà davvero Forza Italia, se ancora certo di una condivisione e coesione, oppure no.

Tutto da vedere. Anche perché potrebbe esserci una seconda possibilità: pare che Crivelli possa candidarsi a Novara, non certo come sindaco, ma come appoggio ad Alessandro Canelli. In questo caso l’attuale consigliere dovrebbe poi decidere quale incarico assumere, in caso di elezione in entrambi i Comuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati