Segnali tattili e scritte in braille: il Comune di Galliate ancor più a misura di cittadino

La proposta, accolta dal sindaco, è stata avanzata dal consigliere Norma Porzio con il supporto dell’assessore Corrado Frugeri. Il progetto potrà essere poi applicato ad altri edifici

Segni tattili e scritte in braille: così il Comune di Galliate diventa ancor più a misura di cittadino. E’ l’idea del consigliere con delega al Sociale e Assistenza alla persona Norma Porzio quella di rendere le barriere architettoniche da invisibili a visibili quando si parla di disabilità sensoriali: fare in modo che l’edificio comunale possa essere davvero accessibile a tutti.

Nelle prossime settimane all’interno della struttura sarà realizzato un percorso tattilo percettivo per non vedenti, dopo una fase di progettazione e mappatura. Il progetto, presentato anche con il supporto dell’assessore Corrado Frugeri, è stato accolto in modo positivo dal primo cittadino Claudiano Di Caprio. «E’ importante anche eliminare le barriere senso percettive» ha detto il consigliere. Saranno così installati sul piano di calpestio i segnali tattili contenenti i codici

necessari ai non vedenti, oltre a pannelli informativi con scritte in rilievo o in braille per far sì che le persone possano orientarsi e riconoscere i luoghi o i pericoli. Il palazzo municipale è il primo edificio su cui si interviene e che rappresenta una fase di monitoraggio: il progetto potrà poi essere applicato altrove.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni