Rocca di Arona, 330 mila euro dai Borromeo per i lavori conservativi

Rocca di Arona, 300 mila euro dai Borromeo per i lavori conservativi. L’annuncio arriva direttamente dal sindaco della città, Alberto Gusmeroli, che racconta come «dopo una serie di incontri e telefonate, ieri in giunta abbiamo avuto la conferma: oltre ai 100 euro già donati, la famiglia Borromeo devolerà altri 330 mila euro per i lavori conservativi alla Rocca».

Le analisi effettuate sulle mura, infatti, hanno messo in luce lo stato critico che rende necessario un intervento: «Il Comune però non se lo può permettere – prosegue Gusmeroli – e dopo il contributo di Fondazione Cariplo diventa fondamentale quello dei Borromeo, persone straordinarie che stanno facendo moltissimo per il territorio. Se la Rocca è fruibile grauitamente da tutti i cittadini è grazie a loro, oltre che alla famiglia Liberati e all’associazione La Rocca ne cuore».

 

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL