Provincia: con il mese di dicembre riprendono gli incontri con i sindaci del territorio

Il presidente Binatti: «Gli 87 Comuni del Novarese saranno ancora suddivisi in otto aree omogenee, accomunate da precedenti esperienze condivise. Obiettivo come sempre sarà di confrontarsi su problemi e trovare soluzioni concrete». Primi appuntamenti il 5 a Briga e il giorno dopo a Castelletto

Come già precedentemente annunciato in sede di commento su quanto emerso in occasione del precedente “giro”, con il mese di dicembre riprenderà l’iniziativa della Provincia di Novara “Il presidente incontra il territorio”, tour di incontri che il capo dell’amministrazione di Palazzo Natta Federico Binatti terrà con i primi cittadini degli 87 Comuni del Novarese.


Anche stavolta, ha ricordato Binatti, la provincia è stata suddivisa in «otto aree territorialmente omogenee o accomunate da esperienze di gestione amministrativa già condivise. L’obiettivo, come nei due precedenti tour, è quello di confrontarsi sui problemi e trovare soluzioni concrete, oltre che creare ulteriore vicinanza tra la Provincia di Novara e le diverse realtà del territorio, fatto che è stato ampiamente apprezzato da parte dei vari sindaci».


Contemporaneamente a questo, dove il presidente sarà affiancato dai vari consiglieri provinciali e dai responsabili dei vari uffici, «sono tuttora in corso incontri e riunioni con altri enti e organismi, Regione Piemonte, Anas, Agenzia della mobilità piemontese, per affrontare le problematiche presentate negli incontri delle scorse settimane, che riguardano soprattutto aspetti come le opere pubbliche, i trasporti, la viabilità, la sicurezza e la manutenzione delle strade di competenza provinciale e che – ha insistito Binatti – è mia intenzione inserire negli interventi che verranno pianificati per i prossimi mesi, condividendo anche percorsi progettuali comuni e partecipazione a bandi che prevedono la possibilità di partenariati». Il tutto, per il presidente, «inserito in una logica di programmazione strategica a garanzia dell’intero territorio, oltre che confacente alle esigenze delle singole realtà».


I primi incontri già calendarizzati si terranno a il 5 dicembre a Briga e il giorno dopo a Castelletto sopra Ticino.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni