Insieme per Vespolate: «Strade e amianto, il sindaco interpelli il presidente della provincia»

Il gruppo consiliare chiede un intervento deciso su una situazione delicata

Il nodo amianto a Vespolate sembra non conoscere soluzione e il Gruppo consiliare Insieme per Vespolate ha, nuovamente, interpellato il sindaco Davide Molinari sulla questione, chiedendo: «L’invio di una lettera al Signor Presidente della Provincia di Novara, a nome e per conto dell’intero Consiglio Comunale, con la quale, riferendosi alla pratica “Strade di Vespolate con pietrisco contaminato da amianto” tuttora non conclusa, si richiede un incontro del Consiglio di Vespolate con il Signor Presidente della Provincia di Novara in modo da poter puntualizzare la  situazione, definire le competenze e determinare gli interventi ancora da attuare, per poi procedere con quanto necessario. Ricordiamo che già a marzo del 2021 abbiamo chiesto delucidazioni e interventi fattivi da parte del presidente della porvincia, ma siamo ancora qui a parlarne oggi».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL