Oleggio, a maggio torna la festa dei coscritti

Profumo di normalità. A Oleggio torna la festa dei coscritti, ossia quel momento di festa appunto che raduna tutti i neo maggiorenni e tutte le leve che compiono cifra tonda oppure che hanno il 5 nelle unità. Una tradizione che ha sempre attirato tante persone: sfilata per le vie del centro, messa, di nuovo sfilata e poi feste divisi nelle diverse leve.

Per consentire il rispetto delle regole Covid si farà festa domenica 22 e 29 maggio e i referenti delle varie leve (quest’anno 2004, 2002, 1997, 1992, 1987, 1982, 1977, 1972, 1967, 1962, 1957, 1952, 1947, 1942, 1937, 1932, 1927, 1922) dovranno comunicare l’adesione al museo civico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Parlando di consuetudini è stata invece rinviata la Fiera agricola di solito fissata ogni primo maggio. L’appuntamento è stato rinviato al 10 settembre 2022. L’amministrazione ha preso questa decisione per evitare assembramenti e grandi flussi di persone in città città.  

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL