Il sindaco di Divignano è arrivato a Roma: è in attesa del presidente del consiglio Conte

«Sono in attesa»: sono queste le parole del sindaco di Divignano Gianluca Bacchetta in attesa di essere ricevuto dal presidente del consiglio. Il primo cittadino ristoratore ha saputo proprio nella mattinata di oggi, domenica 10 maggio, che Giuseppe Conte lo avrebbe aspettato per le 18. Al momento l’incontro non è ancora avvenuto, Bacchetta è in attesa.

La marcia poi proseguita in bicicletta è iniziata venerdì primo maggio: Bacchetta vuole restituire i 600 euro che considera un’elemosina rispetto alle difficoltà economiche dovute all’emergenza.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni