Galliate, la comunità ricorda le vittime di Covid con un ulivo

Un modo speciale per festeggiare la giornata nazionale delle Pro loco d’Italia. Da sabato pomeriggio, 10 luglio, davanti al cimitero comunale sorge un pianta di ulivo, donata dalla Pro loco di Galliate in occasione appunto della giornata particolare.

Un ulivo però che ha un significato particolare, perchè piantata in ricordo di tutte le vittime di Covid. «Galliate come tutta la nostra nazione ha pagato un prezzo altissimo, un nemico che si è infilato di nascosto nelle nostre case con danni irreparabili e devastanti» ha detto il primo cittadino Claudiano Di Caprio. Sabato pomeriggio hanno preso parte al momento i volontari di Pro loco e don Ernesto per la benedizione.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni