Fase 2, tornano i rifiuti ovunque: a Cerano giro di vite dell’amministrazione

Rifiuti abbandonati nei cestini comunali: arriva il giro di vita dell’amministrazione ceranese. «Spesso parliamo anche persone insospettabili, che non ti aspetteresti mai»: dice così il vicesindaco Alessandro Albanese per commentare la situazione che soprattutto in questi giorni di ripresa si è ripresentata: qualche “furbetto” lascia il proprio sacchetto dell’immondizia nei cestini comunali, creando così una vera e propria mini discarica.

 

 

«Abbiamo lanciato diversi appelli ma evidentemente non sono bastati, – dice il vicesindaco – dopo un confronto con il sindaco Andrea Volpi e il comandante della Polizia Locale Edgardo Zanotti, abbiamo deciso di dare un giro di vite: ho chiesto agli agenti un controllo ancora più serrato e anche di usare tanto le telecamere, perché ovviamente queste persone non agiscono mai alla “luce del sole”. E vorrei ricordare che la multa va da un minimo di 300 a un massimo di 3mila euro. Questa è diventata una vera e propria battaglia». E il vicesindaco ha chiesto anche l’aiuto dei cittadini: «Spesso sono le persone che si rendono conto subito di queste situazioni e ce lo segnalano, così da poter intervenire per pulire l’area in questione, ma chiedo proprio ai cittadini di usare i dispositivi che hanno per documentare l’atto e fornire alla polizia, tramite la mail anche tramite il cellulare il tutto. O anche a me, naturalmente garantiremo l’anonimato».

Un problema ormai annoso, che non è tipico solo nella città di Cerano e che si aggiunge a un’altra battaglia: quella delle deiezioni canine. «Se si va altrove la situazione non è poi così diversa, questi problemi di decoro sono un po’ ovunque, così come le deiezioni canine non raccolte, – chiude Albanese – anche in questo caso ci serviamo molto della tecnologia per individuare le persone».

I contatti per la polizia locale sono: polizia@comune.cerano.no.itoppure 348.3019194.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: