Elezioni amministrative, tutti i candidati alla carica di sindaco

Elezioni amministrative del 20 e 21 settembre, sei i Comuni interessati dal voto. Ad Arona gli aspiranti alla poltrona di primo cittadino sono rimasti cinque. Marco Caramella, il poeta ristoratore che si era messo alla guida del movimento civico “Lagorà”, ha infatti gettato la spugna. La notizia era nell’aria da qualche giorno, ma è stata confermata solo al fotofinish. Resta da capire a questo punto se il suo gruppo potrebbe tentare un accordo esterno con qualcuno degli altri competitor. Per il resto, oltre a Massimo Tosi, lista civica espressione del centro sinistra, se la vedranno Federico Monti (vicesindaco uscente per Lega – Noi per Arona), Luca Brianti (Fratelli d’Italia – Forza Italia – Alpi – Lega diritti del malato), Carlo Intelisano (Lago della Bilancia) e Francesco Tognon (Forza Nuova).

Negli altri quattro Comini sarà invece una classica sfida a due. Come anticipato da La Voce, a Garbagna, dove si ritenta l’elezione del sindaco dopo l’appuntamento andato deserto oltre un anno fa, si sfideranno Fabiano Trevisan e Antonino Ferrera; a Invorio il sindaco uscente Roberto Del Conte, spodestato dalla sua stessa maggioranza a febbraio, si misurerà con il suo ex vice Flavio Pellizzoni.

 

 

A Vaprio d’Agogna, Silvano Mellone, facente funzioni di primo cittadino dopo l’improvvisa scomparsa nello scorso marzo di Guido Botticelli, si troverà davanti un autentico “personaggio” del paese, quel Giovanni Righini che guidò già l’amministrazione comunale vapriese dal 1995 al 2004.

A Vinzaglio si candida il primo cittadino uscente Giuseppe Olivero e il suo antagonista di cinque anni fa Gian Mauro Paderno, si sono presentate anche Forza Nuova (con candidato Lorenzo Borioli), il Partito del Valore umano (con Franco Cuffaro) e il Movimento nazionalista e socialista dei lavoratori che propone come candidato alla fascia tricolore il lombardo Pierluigi Pagliughi. (leggi qui)

Infine Bogogno, dove il sindaco uscente Andrea Guglielmetti, dopo tre mandati, non si presenta neppure come consigliere. La fascia tricolore se la contenderanno Michele Conti, già consigliere di maggioranza, e Pietro Sacco, sconfitto cinque anni fa e proveniente dai banchi della minoranza.


Leggi anche

Lista neonazista si presenta alle comunali di Vinzaglio, interviene l’Anpi

Elezioni amministrative 2020: sei comuni al voto, due sono commissariati

Elezioni Arona, il candidato Massimo Tosi va a braccetto con la “gentilezza”

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: