Cerano

Oltre 700 borracce donate agli alunni di Cerano

Il Comune aveva aderito all’iniziativa “Plastic free” di Legambiente ordinando le borracce dei bambini, ma di fatto non aveva fatto in tempo a distribuirle. Ora in mensa sono ancora più utili

Oltre 700 borracce donate agli alunni di Cerano. Sono 720 per la precisione quelle che il Comune ha distribuito agli alunni della scuola media, primaria e materna. Le scuole, da sempre vicine a Legambiente, lo scorso anno avevano aderito all’iniziativa Plastic free con l’ordine da parte del Comune delle borracce. Arrivate a scuola a gennaio, di fatto non sono mai state distribuite. E così sono state consegnate in queste settimane e ora risultano ancora più utili.

 

 

«In mensa abbiamo sempre usato brocche d’acqua, che riempivano gli alunni, proprio per evitare il consumo di plastica, – spiega l’assessore e anche insegnante Monica Aina – quest’anno ciò non sarebbe stato possibile e per evitare ogni giorno bottigliette di plastica, abbiamo istituito le borracce, dopo un accurato confronto con Asl e Rspp della scuola».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati