Capoccia: «Il nostro programma è pianificato, non lasciamo Trecate un deserto»

#appelloalvoto

«Negli ultimi dieci anni ho fatto parte dell’amministrazione sia in maggioranza, sia in minoranza, in parte mi vergogno del mio percorso ma fortunatamente non faccio più parte dell’attuale amministrazione. Ognuno si guardi intorno e tragga le dovute conclusioni per capire cosa sia stato fatto».

Appello al voto per Giorgio Capoccia, candidato alla carica di sindaco con tre liste: Capoccia sindaco, La svolta, Cambiamo Trecate. «Perché votare me? Semplice, il nostro programma è fattibile, completo, realizzabile e programmato a differenza dell’improvvisazione altrui. Se si programma il nostro futuro avremo un futuro, se non si programma il futuro avremo un deserto, – ha chiuso –  perché è così, Trecate è diventata un deserto».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni